Dipingo fiori per non farli morire mostra d’Arte Urbana a Spoleto di Maura Coltorti

Dipingo fiori per non farli morire mostra d’Arte Urbana a Spoleto

Dipingo fiori per non farli morire mostra d’Arte Urbana a Spoleto di Maura Coltorti Grande successo per la mostra “Dipingo fiori per non farli morire”, prima personale di MAU (Maura Coltorti) in corso a Spoleto nelle sale espositive del Palazzo Comunale, in Via di Visiale n. 1. Inaugurata il 24 aprile scorso, la mostra è prorogata fino a lunedì 7 maggio 2018. In esposizione vi sono circa cinquanta tele dipinte con tecnica mista, acrilico e collage, realizzate a partire dal 2015 che mutuano l’accattivante impatto estetico dalle tendenze artistico-espressive più attuali dell’arte contemporanea declinando, su supporti tradizionali, suggestioni d’Arte Urbana nelle sue diverse sfaccettature.

All’evento inaugurale, impreziosito da una performance della coreografa e danzatrice Carole Magnini, sono intervenuti più di cento visitatori e, tra gli altri, anche l’assessore alla cultura e al turismo del Comune di Spoleto Camilla Laureti.

L’ultima produzione di MAU è l’evoluzione di un percorso che parte da lontano

L’ultima produzione di MAU è l’evoluzione di un percorso che parte da lontano e che, come restauratrice e decoratrice d’interni attiva dagli anni Ottanta e depositaria di un patrimonio di tecniche consolidate, ha visto l’artista avvicinarsi in questi ultimi anni ai nuovi linguaggi, sperimentare nuove strade rifacendosi a quel diffuso movimento che dalla Pop Art muove verso la Street Art, quest’ultima sviluppatasi sul finire del Novecento come fenomeno giovanile underground e divenuta dai primi decenni del Duemila corrente artistica vera e propria. Nelle tele di Mau, forma e sostanza si fondono, talvolta sottilmente, in immagini che profumano di impegno civile, sociale o che alludono ad una identità storica e che, scaturendo da un’artista donna, si declinano anche in omaggio a iconiche figure femminili. La mostra, il cui titolo richiama una celebre frase attribuita a Frida Kahlo, è dedicata al ricordo dello zoologo e naturalista spoletino Bernardino Ragni, recentemente scomparso.

In occasione della mostra, domenica 6 maggio 2018 alle ore 18 è in programma la lettura del testo di Bernardino Ragni “Le immagini e la memoria”. Seguirà aperitivo.

Spazio espositivo: Palazzo Comunale, Spoleto, Via di Visiale, n. 1
Titolo dell’evento: “Dipingo fiori per non farli morire” 
Data di vernissage: 24 aprile 2018

Data di chiusura: prorogata fino al 7 maggio 2018

Abstract di presentazione: circa cinquanta tele dipinte da MAU (Maura Coltorti) con tecnica mista, acrilico e collage, realizzate a partire dal 2015 che declinano, su supporti tradizionali, suggestioni d’Arte Urbana nelle sue diverse sfaccettature.

Orari di apertura: ore 16:00 – 19:30

ingresso libero
Orario del vernissage: ore 18

Recapiti: Maura Coltorti – INFO: MOB. 3357260663

ufficio stampa: Antonella Manni aciemmearte@gmail.com cell. 3395993281

artista: MAU (Maura Coltorti)

Eventi in Umbria

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*