Concerto, quattro celebri strumentisti a fiato e Pietro De Maria

Concerto, quattro celebri strumentisti a fiato e Pietro De Maria

Concerto, quattro celebri strumentisti a fiato e Pietro De Maria. Agli Amici della Musica di Perugia, quattro celebri strumentisti a fiato, Alessandro Carbonare, Francesco Di Rosa, Francesco Bossone e Guglielmo Pellarin, prime parti dell’Orchestra Nazionale di Santa Cecilia, si uniranno – domenica 10 febbraio 2019 – a uno dei pianisti più amati dal pubblico di Perugia, Pietro De Maria, in un programma dedicato ai due grandi Quintetti di Mozart e Beethoven, capolavori assoluti di questo genere: il Quintetto in mi bemolle maggiore K. 452 per pianoforte e fiati di Mozart e il Quintetto in mi bemolle maggiore op. 16 per pianoforte e fiati di Beethoven.

Il concerto sarà anche una rara occasione per ascoltare l’omaggio di Beethoven a Mozart con le Variazioni sul celebre duetto «Là ci darem la mano» dal Don Giovanni.
Il concerto si terrà domenica 10 febbraio 2019 alle ore 17:30 nella Sala dei Notari di Perugia.

LEGGI ANCHE: Alexandre Tharaud ospite Amici della Musica di Perugia

Protagonisti del concerto di domenica saranno dunque i due splendidi Quintetti – entrambi nella tonalità di mi bemolle – che Mozart e Beethoven crearono tra il 1784 e il 1797 per quartetto di strumenti a fiato e pianoforte, combinazione innovativa e insolita per l’epoca, a conferma della grande bravura degli strumentisti a fiato già negli ultimi anni del Settecento.
Il Quintetto di Mozart sarà preceduto da un Divertimento in mi bemolle maggiore, mentre il Quintetto di Beethoven sarà preceduto dalle Variazioni su «Là ci darem la mano» dal Don Giovanni di Mozart, che lo stesso Beethoven destinò a due oboi e un corno inglese.

Eventi in Umbria

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*