Nuova modalità di raccolta differenziata a Corciano, nel quartiere “Girasole”

 
Chiama o scrivi in redazione


Nuova modalità di raccolta differenziata a Corciano

Nuova modalità di raccolta differenziata a Corciano, nel quartiere “Girasole”

 Migliorano le modalità di raccolta differenziata per i condomini di Ellera e San Mariano nel quartiere “Girasole” del Comune di Corciano. Le novità che riguardano il servizio nei quartieri interessati sono state illustrate questa mattina nel corso di una conferenza stampa tenutasi a Perugia, in Sala Fiume, dal Comune di Corciano in collaborazione con il gestore GEST e TSA spa. Hanno presenziato, Cristian Betti Sindaco Comune di Corciano, Francesco Mangano Assessore Comune di Corciano, Antonello Malucelli Direttore generale TSA, Alessia Dorillo Presidente TSA.

© Protetto da Copyright DMCA

«A Corciano già da diversi anni abbiamo introdotto la raccolta differenziata – ha sottolineato il primo cittadino – e la risposta è stata più che incoraggiante. Oggi registriamo una percentuale di raccolta che supera il 60% ed una purezza del rifiuto organico (FOU) tra le migliori dell’Umbria. Sono risultati incoraggianti, ma abbiamo il dovere di spingere di più, l’obiettivo è costruire un cultura dell’ambiente e, per questo, rendere sempre più consapevole la cittadinanza».

«Dalle analisi regolarmente svolte sui contenitori del Comune – commenta la presidente TSA Alessia Dorillo – in alcune zone dove sono presenti condomini di grandi dimensioni, la percentuale di raccolta e la qualità dei rifiuti tendono ad abbassarsi sensibilmente, per questo – è stato ribadito in conferenza stampa –  l’amministrazione, in accordo con il gestore operativo TSA di GEST, ha intrapreso un insieme di modifiche e aggiornamenti all’attuale servizio. Sarà d’obbligo per noi un lavoro di informazione e nuova sensibilizzazione insieme ai cittadini per migliorare qualità e servizio ed arrivare agli standard ed agli obiettivi fissati dalla programmazione in tempi brevi».

I quartieri interessati sono le Aree condominiali di San Mariano ed Ellera. L’obiettivo è consegnare ad ogni utenza contenitori da 40 litri. Ogni famiglia avrà dunque a disposizione:

– un mastello per la Plastica che sostituisce le attuali buste;

– un mastello per la Carta che sostituisce l’attuale cesta;

– un mastello per il Rifiuto Secco Residuo che sostituisce il contenitore condominiale.

La raccolta differenziata di Vetro, Alluminio e Organico rimane invece invariata. Il Vetro e le lattine in alluminio andranno gettati nelle campane stradali di colore verde, mentre i rifiuti Organici verranno gettati nei contenitori stradali di colore marrone.

“Con queste modifiche e la fondamentale collaborazione dei cittadini, potremo migliorare ancora le percentuali di raccolta differenziata del nostro Comune, e ridurre i conferimenti in discarica – ha sottolineato l’assessore all’ambiente Francesco Mangano – Per informare i condomini, inoltre, sono previste due assemblee condominiali che si terranno il 28 maggio alle 20.30 nella Sala “XX Secolo” della Biblioteca Comunale nel quartiere “Il Girasole” e il 30, sempre alle 20.30, nella Sala “Arca”, in via della Cooperazione ad Ellera”.

L’attivazione del servizio, previsto per il 1° luglio, sarà preceduta dall’attività di distribuzione dei contenitori, effettuata secondo la modalità “Porta a Porta” dagli addetti incaricati di TSA e opportunamente formati, a partire dal 3 giugno.

Progressivamente verranno eliminati gli attuali contenitori condominiali.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*