Coronavirus: Conte, ‘avanti confronto con Regioni, completiamo Dpcm’

 
Chiama o scrivi in redazione


Coronavirus: Conte, ‘avanti confronto con Regioni, completiamo Dpcm’

“Lavoreremo e completeremo il Dpcm” oggi. Così il premier Giuseppe Conte lasciando ieri sera il Senato. “I capi delegazione delle forze di maggioranza li vedrò domattina (oggi, ndr). Ci aggiorniamo a domani (oggi, ndr), in mattinata, sul Dpcm che contiamo di completare sempre nella giornata”, dice. “Vedrò i leader di maggioranza in settimana, ho proposto il tavolo e ci vedremo”, aggiunge. “Con le Regioni c’è stato anche questa mattina (ieri, ndr) un confronto. Manderemo anche a loro un parere per acquisire l’ok formale”, dice.

Non è ancora in agenda a palazzo Chigi, ma secondo fonti parlamentari della maggioranza potrebbe riunirsi tra mercoledì e giovedì il tavolo di confronto tra il premier Giuseppe Conte e i leader della maggioranza. Al tavolo, confermato dallo stesso premier Conte, dovrebbero partecipare i leader di partito, e quindi il capo politico M5S Vito Crimi, il segretario Pd Nicola Zingaretti, il leader di Leu Roberto Speranza e quindi quello di Iv, Matteo Renzi, la cui presenza però non sarebbe scontata.

Salvo sorprese dell’ultimo minuto, il presidente del Consiglio, prima di adottare il nuovo Dpcm allo studio, vorrebbe infatti vedere i nuovi dati di oggi e l’aggiornamento della curva epidemiologica da parte dell’Istituto superiore di sanità, come riferiscono all’Adnkronos qualificate fonti di governo.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*