I giovani Block Devils chiudono undicesimi alle Finali Nazionali Under 15

Straordinaria prestazione della Sir Safety Perugia, che si toglie la soddisfazione di battere il blasonato Vero Volley Monza

I giovani Block Devils chiudono undicesimi alle Finali Nazionali Under 15

I giovani Block Devils chiudono undicesimi alle Finali Nazionali Under 15

Termina con uno strepitoso undicesimo posto assoluto il viaggio dell’under 15 della Sir Safety Perugia di coach Andrea Moscioni, coadiuvato dall’assistente Luca Palazzetti, alle finali nazionali di categoria concluse stamattina a Schio. I giovani Block Devils del settore giovanile bianconero, griffato ITS Umbria Academy, main sponsor di tutto il settore, si rendono protagonisti di un torneo incredibile e centrano un piazzamento di grande prestigio a coronamento di una stagione di importante crescita per un gruppo campione regionale di categoria frutto dell’unione delle due squadre di Santa Maria e di Perugia, allenate rispettivamente da Brizzi e da Moscioni, e con i prestiti di Gallinella e Buompadre dalla Nuova Pallavolo Spoleto.

In una finale nazionale nella quale i bianconeri hanno saputo esprimere in ogni partita un livello di gioco importante, ordinato nelle varie fasi, tecnicamente e tatticamente di qualità, riuscendo a sopperire a qualche centimetro in meno ed alle fatiche di cinque giorni senza respiro da un punto di vista fisico e mentale con abilità pallavolistica, spirito di squadra e grande determinazione. Un percorso che li ha visti protagonisti sin dalla fase a gironi, con l’esplosiva vittoria contro il quotato Vero Volley Monza, passando per la seconda fase e chiudendosi con gli ultimi due match di ieri per definire il piazzamento finale.

Nella semifinale 9°/12° contro Sant’Anna Tomcar (Piemonte 1), Canalicchio e compagni giocano l’ennesimo match di livello, perdendo dopo mille emozioni il primo set 28-30 ed accusando il colpo nel secondo parziale (18-25). Poi l’ennesima reazione di questo torneo per una squadra dai valori morali altissimi e molto unita. Terzo e quarto set vedono una Perugia più efficace in battuta ed attacco e si arriva al tie break (25-22, 25-21), ma nel quinto e decisivo set la partenza è ottima (3-0), poi si accende la spia delle energie per i Block Devils, gli avversari rialzano la voce e si impongono 10-15. Bertoia, recuperato in extremis, è il miglior realizzatore dei suoi con 17 palloni vincenti.

Nel pomeriggio, con le ultime energie rimaste, la finale 11°/12° posto contro VT BI Holiday (Veneto 2) è l’ultima grande prova di capitan Cassieri e compagni. Tre set di bella pallavolo in un match combattuto contro una realtà come quella veneta da sempre all’avanguardia nel movimento giovanile italiano, una vittoria rotonda dei Block Devils (parziali di 25-22, 25-19, 25-22) che proietta i ragazzi di Moscioni al meritato undicesimo posto finale.

“È stata una grande settimana ed una grande esperienza per i nostri giovani atleti – commenta a fine torneo il tecnico Andrea Moscioni -. Forse alla fine c’è anche un pizzico di rammarico per la semifinale di ieri mattina 9°/10°, entrare nella top ten sarebbe stato fantastico, però onestamente penso sia difficile chiedere di più ai ragazzi.

Chiudiamo la manifestazione con cinque vittorie e tre sconfitte, dopo aver giocato la nostra pallavolo contro tutte le avversarie incontrate e penso che ognuno di noi, personalmente e insieme come gruppo, si porterà dentro l’emozione della vittoria con il Vero Volley e del passaggio nelle prime sedici d’Italia.

Questo dell’under 15 è un gruppo bellissimo, unito, di livello, su cui puntare, che andrà avanti insieme e con il quale a breve programmeremo il lavoro per il prossimo anno”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*