Fabesaci, di Federfarma, lancia un nuovo corso sull’Oftalmologia

 
Chiama o scrivi in redazione


Fabesaci, di Federfarma, lancia un nuovo corso sull’Oftalmologia

Fabesaci, di Federfarma, lancia un nuovo corso sull’Oftalmologia

Focus sull’Oftalmologia. La Scuola di Alta Formazione FA.BE.SA.CI (Farmacie per il Benessere e la Salute dei Cittadini) prosegue nella sua intensa attività con un nuovo corso in modalità webinar dedicato alla cura e ai farmaci nell’oftamologia. I disturbi e i problemi che il farmacista si trova a gestire con questi pazienti sono numerosi e importanti per gestire queste problematiche oculari.

Il farmacista, prezioso consigliere, può indirizzare il paziente verso il rimedio più appropriato rafforzando il concetto di prevenzione e reiterando i consigli per un corretto stile di vita per la salute dell’occhio.

© Protetto da Copyright DMCA

Il corso ‘Oftalmologia: il ruolo del farmacista’ che si terrà nelle giornate del 10, 12 e 17 marzo, avrà due qualificati docenti a livello nazionale, ossia il Dr. Vittorio Pirani e il Dr. Michele Nicolai, entrambi dirigenti medici presso la Clinica Oculistica Azienda Ospedaliera Universitaria Ospedali Riuniti di Ancona.

Dopo gli ottimi risultati, in termini di partecipazione, dei corsi svolti nel 2019 e nel 2020 (nonostante l’emergenza Coronavirus) con oltre 300 farmacisti che hanno preso parte alle lezioni, la Scuola di Alta Formazione, sorta nel 2019 su iniziativa di Federfarma Umbria, nonché dalle relative associazioni provinciali, da Federfarma Ancona e da Farma Service Centro Italia, e presieduta dal Prof. Luca Ferrucci docente di Economia e Management delle Imprese dell’Università degli Studi di Perugia, lancia questo secondo corso “targato” 2021, dopo quello già in essere dedicato alla Privacy in farmacia.

E la ricca calendarizzazione proseguirà anche nelle prossime settimane con nuove iniziative sempre volte a fornire a farmacisti ed ai soggetti che ruotano attorno al mondo delle farmacie, strumenti utili per la propria attività quotidiana.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*