Alleanza Lega Fdi scricchiola? Pare proprio di sì, Meloni, noi corretti

 
Chiama o scrivi in redazione


Alleanza Lega Fdi scricchiola? Pare proprio di sì, Meloni, noi corretti

Alleanza Lega Fdi scricchiola? Pare proprio di sì, Meloni, noi corretti

In Umbria FdI prende oltre il 10% ma non esprime in giunta Tesei nemmeno un assessore, lo esprime però la lista della governatrice che ha preso il 3%. Sono le parole di Giorgia Meloni, riportate dall’Agenzia nazionale di stampa associata, in riferimento a delle esternazioni che, il presidente che la “Giorgia Nazionale“, avrebbe lamentato durante la riunione dell’esecutivo del Partito.

L’esempio dell’Umbria lo ha fatto dicendo di essere dispiaciuta della aggressività dimostrata dalla Lega ai suoi danni negli ultimi mesi.

Secondo quanto riferito dalla Agenzia, in Emilia – ricorda Meloni – la Lega ha candidato nelle sue liste il capogruppo uscente di FdI in regione; a Castelvolturno la Lega sta provando a far cadere il sindaco di FdI presentando addirittura una mozione di sfiducia: infine, a Bolzano, il partito di Salvini vorrebbe andare da solo mettendo a rischio una vittoria che è alla portata del centrodestra.

Giorgia Meloni – sempre secondo le stesse fonti – si sarebbe detta dispiaciuta in particolare che la Lega interpreti la crescita di FdI come un problema, malgrado la corsa di FdI non sia sulla Lega ma sul Movimento Cinque Stelle. Il prossimo obiettivo del partito di Meloni sarebbe proprio quello di superare i 5S, ormai dati a un passo nei sondaggi.

Infine, sempre secondo le stesse fonti, l” ex ministro della Gioventù avrebbe chiesto alla classe dirigente di aiutarla a tenere il centrodestra unito rifiutandosi di rispondere alle provocazioni territoriali. Se la Lega volesse rompere la coalizione o metterla in sera difficoltà – è l” avvertimento della leader di FdI a Matteo Salvini – dovrebbe assumersene la responsabilità davanti agli elettori che vogliono un centrodestra capace di battere sinistra e 5 stelle.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*