Perugia Art Festival, grande successo per la prima edizione

Perugia Art Festival, grande successo per la prima edizione

Il centro storico di Perugia si colora di arte grazie alla  prima edizione di Perugia Art Festival,  evento organizzato dalla Confraternita del Sopramuro, in collaborazione con altre associazioni del centro storico e il patrocinio delle istituzioni locali.

Da sabato 7 agosto le principali vie, le piazze, i vicoli e le scalette dell’acropoli hanno accolto artisti di vario genere, creando un’atmosfera davvero unica.

LEGGI ANCHE – Centro storico torna a vivere grazie a Perugia Art Festival

Tra i principali eventi, la seconda edizione dell’estemporanea di pittura “Città di Perugia” , quest’anno dedicata a Giuseppe Fioroni caro amico della Confraternita del Sopramuro e figlio illustre della città, le esibizioni di #StreetArt e #Madonnari, l’Anteprima dei #Vinarelli, la Piazza delle #ceramiche e il teatro delle #marionette in piazza Matteotti e I grani antichi di #Bettona in piazza Italia. L’arte pittorica ha preso spazio con diverse mostre personali, tra le quali quella di Lorenzo Fonda, inaugurata al Chiostro di San Lorenzo, Minestrini Fausto, Paolo Ballerani (ex Borsa Merci, via Mazzini 4/11 agosto), #Virina (Chiesa del Collandone, Corso Vannucci, 4-14 agosto), #MauroVersiglioni (Corso Vannucci, 1/15 agosto), Ferruccio Ramadori (Chiesa della Misericordia, 29 luglio-13 agosto), #PabloRamirezArnol (Loggia dei Lanari, 7/10 agosto), #MassimoRiccò  e la mostra in ricordo di un altro amico della Confraternita, #RaffaeleTarpani

Numerosi anche gli appuntamenti con poesia, teatro, l’opera, la musica dai balconi e i concerti in Piazza IV Novembre, nel contesto di un calendario ricchissimo il cui epilogo è stato fissato con una cena ai Giardini Carducci per festeggiare la notte di #SanLorenzo (10 agosto).

“Non poteva esserci evento migliore – sottolinea l’assessore al commercio e sport Clara Pastorelli -per dare un segnale positivo dopo un periodo difficile come quello che abbiamo vissuto e stiamo vivendo. E’ un’emozione unica vedere le piazze, le vie, i vicoli e le scalette della nostra città animati da un evento così completo dal punto di vista culturale e artistico. Merito finalmente di quella ‘squadra’ unita, coesa e vincente che i commercianti del centro storico hanno saputo creare, coinvolgendo diverse associazioni e mettendo in condizioni le istituzioni di sostenere e plaudere iniziative del genere. Questa manifestazione è stata l’occasione anche per rivalutare degli spazi commerciali sfitti, trasformati in laboratori artigianali, dando il via ad un nuovo progetto per l’acropoli. La prima edizione di Perugia Art Festival sarà archiviata come uno degli eventi più importanti, se non l’evento più importante, dell’estate perugina nell’anno 2021”.

 

 

 
Chiama o scrivi in redazione


Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*