Medicina generale, a Villa Umbra insediata commissione tecnico-scientifica

Insediata a Villa Umbra commissione per la formazione in medicina generale

Insediata a Villa Umbra commissione per la formazione in medicina generale

Medicina generale, a Villa Umbra insediata commissione tecnico-scientifica
PERUGIA – “Esprimo le mie più sentite congratulazioni a Graziano Conti, Presidente dell’Ordine provinciale dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri di Perugia, per la conferma a coordinatore della Commissione tecnico – scientifica che supporterà la Regione Umbria per i prossimi corsi di formazione specifica in Medicina Generale”.

E’ quanto dichiarato da Alberto Naticchioni, Amministratore Unico della Scuola Umbra di Amministrazione Pubblica, al termine della riunione, svolta ieri pomeriggio a Villa Umbra, per l’insediamento della nuova C.T.S. deliberata il 14 gennaio scorso dalla Giunta regionale. La Scuola ha competenza nella gestione e organizzazione delle attività teoriche, tra le quali seminari e convegni, e delle attività di tirocinio pratico presso le strutture sanitarie della regione Umbria ed inoltre organizza la formazione di Tutors di Medicina Generale e di Docenti, per la composizione degli appositi Albi regionali.

Insediata la Commissione tecnico scientifica che nell’ambito dei prossimi corsi di formazione specifica in Medicina Generale dovrà assicurare supporto tecnico e scientifico alla Regione Umbria per quanto attiene ai criteri per la predisposizione del piano didattico dei corsi e le relative modalità di attuazione; alla verifica, con cadenza semestrale, dei risultati e della qualità dell’attività didattica dei corsi attivi, al fine dell’accertamento del raggiungimento degli obiettivi formativi sia generale di ogni corso di formazione che specifico per ogni medico tirocinante; alle iniziative metodologiche e didattiche atte al miglioramento dei corsi; alla predisposizione di iniziative per verifiche ispettive nei confronti dei tirocinanti; alla predisposizione di un rapporto annuale sulle attività formative da consegnare alla Regione.

Membri della Commissione tecnico – scientifica sono: Maria Trani, Dirigente del Servizio “Politiche di sviluppo delle risorse umane del SSR, semplificazione in materia sanitaria e patrimonio delle aziende sanitarie. Riforme”, quale rappresentante della Regione Umbria; Ivana Ranocchia, Responsabile della Sezione “Sviluppo del sistema formativo interdisciplinare in sanità”, quale rappresentante della Regione Umbria; Alberto Naticchioni, rappresentante del Consorzio Scuola Umbra di Amministrazione Pubblica; Giancarlo Agnelli, quale rappresentante dell’Università degli Studi di Perugia; Maria Stefania Gallina in qualità di esperto nel campo della formazione in rappresentanza delle Aziende Sanitarie Umbre; Verusca Subicini in qualità di esperto nel campo della formazione in rappresentanza delle Aziende Sanitarie Umbre; Graziano Conti, medico di medicina generale, quale  rappresentante  dell’Ordine  dei  Medici Chirurghi ed Odontoiatri della Provincia di Perugia, nominato coordinatore della C.T.S.; Maurizio Verducci, medico di medicina generale, quale rappresentante dell’Ordine dei Medici Chirurghi ed Odontoiatri della Provincia di Terni; Martini Feliciano, quale rappresentante dei Coordinatori delle Attività Pratiche dei corsi di formazione  in medicina generale attivi; Scarponi Tiziano, quale rappresentante dei Coordinatori delle Attività Seminariali, dei corsi di formazione in medicina generale attivi.

Le attività di segreteria sono curate dalla Scuola che ha attuato sin dal 2006 i programmi didattici previsti per i medici in formazione nel Corso di Formazione Specifica in Medicina Generale. Nel 2018 si sono specializzati 27 medici, mentre sono attivi ancora due trienni, 2016/2019 e 2017/2020 con la presenza di circa 60 medici in formazione. Ad oggi il Corso di Formazione Specifica in Medicina Generale ha abilitato più di 600 medici all’esercizio della professione di medico di Medicina Generale o più comunemente “medico di famiglia”.

correlati

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Solve : *
34 ⁄ 17 =