Suarez, Regione vuole azzerare i vertici dell’Università per Stranieri

 
Chiama o scrivi in redazione


Sessione di laurea online all'UnistraPg, messaggio rettore Grego Bolli
palazzo gallenga

Suarez, Regione vuole azzerare i vertici dell’Università per Stranieri

Dopo la sospensione per otto mesi della rettrice dell’Università per stranieri di Perugia, Giuliana Grego Bolli e del dg Simone Olivieri, indagati per il caso Suarez, la Regione dell’Umbria si appresta a chiedere il ricambio dei vertici. Palazzo Donini ha convocato il professor Alessandro Torello, suo membro del cda dell’Ateneo, per sollecitare un azzeramento della governance. Non è esclusa una mozioni di sfiducia. Lo riportano i quotidiani della carta stampata di oggi.

© Protetto da Copyright DMCA

Luciano Bacchetta, presidente della Provincia di Perugia, si dice favorevole all’audizione del professor Torello. Il consiglio di amministrazione dell’Ateneo chiamato ad affrontare la questione della sospensione dei vertici, rettore e direttore generale, è in programma per giovedì. A sostituire la rettrice Grego Bolli sarà la pro rettrice Dianella Gambini mentre si cercherà di dare subito l’incarico ad interim a un nuovo direttore generale.

Per quanto riguarda le indagini, la rettrice Giuliana Grego Bolli, i professori Lorenzo Rocca e Stefania Spina e il direttore generale Simone Olivieri saranno interrogati mercoledì e giovedì dal gip Piercarlo Frabotta che ha emesso la misura della sospensione dal lavoro per 8 mesi.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*