Sei feriti in incidente stradale, due auto, un conducente era ubriaco 🔴 [Video]

Sulla vettura investita, viaggiava una famiglia di turisti

Video Mario Lillocci

Sei feriti in incidente stradale, due auto, un conducente era ubriaco 🔴 [Video]

Il Radiomobile di Foligno è intervenuto per un incidente stradale tra due auto, avvenuto di sera in Foligno – a quanto ci risulta sulla strada Flaminia – che ha causato il ferimento di ben sei persone che si sono dovute rivolgere a cure mediche presso il locale Pronto Soccorso. A carico di uno dei conducenti è risultato un tasso alcolemico tre volte superiore il limite consentito.

D’altronde, nessun’altra spiegazione era plausibile – riferiscono i carabinieri – circa la dinamica del sinistro, avvenuto in un tratto rettilineo con il conducente che con la sua auto avrebbe improvvisamente invaso la corsia opposta di marcia andando ad urtare l’auto proveniente nel senso contrario.

Sulla vettura investita, viaggiava una famiglia di turisti. Per buona sorte la velocità moderata di entrambi ha limitato l’entità dei danni e le lesioni sono state giudicate guaribili in pochi giorni. Il conducente risultato positivo all’alcoltest è stato denunciato alla Procura della Repubblica di Spoleto per l’ipotesi di guida in stato di ebbrezza alcolica. La patente di guida è stata ritirata ed il suo veicolo sequestrato amministrativamente ai fini della confisca.

Altre sanzioni comminate dal Radiomobile di Foligno

  • un cittadino straniero, residente in Italia da oltre un anno che guidava il veicolo facendo uso della sola patente rilasciata dallo Stato di origine; è necessario infatti che un cittadino non comunitario, una volta ottenuta la residenza in Italia, per poter guidare, provveda, nell’arco di un anno, alla conversione della propria patente di guida estera, qualora ciò sia consentito da accordi convenzionali tra gli Stati, oppure ottenere una patente di guida rilasciata in Italia;
  • un utente della strada perché avrebbe con la propria auto causato il danneggiamento della segnaletica stradale inviando la segnalazione all’Ente proprietario della stessa per la richiesta risarcitoria;
  • un conducente di veicolo che non aveva osservato il segnale di dare la precedenza; lo stesso si è immesso nel flusso della circolazione omettendo di arrestarsi allo stop causando, con la sua condotta, pericolo per la circolazione stradale.

I Carabinieri della Stazione di Bevagna hanno denunciato all’Autorità Giudiziaria un soggetto che potrebbe essere responsabile dei reati di lesioni e minacce nei confronti di un cittadino del posto. Nella fattispecie l’aggressore, infastidito dai rumori che la vittima faceva nel cortile per tentare di avviare il proprio motociclo, sarebbe sceso per affrontarlo e, dopo una prima fase solo verbale, avrebbe estratto uno spray al peperoncino spruzzandolo sugli occhi del malcapitato. Le indagini dei Carabinieri sono state avviate grazie alla denuncia che la vittima ha immediatamente formalizzato presso la Stazione.

Nell’ambito del territorio della Compagnia di Foligno sono stati effettuati 83 servizi esterni finalizzati alla prevenzione e repressione dei reati in genere e sulla circolazione stradale. Controllati 81 veicoli, 343 persone e 17 esercizi commerciali. Sono state elevate in tutto 5 contravvenzioni al Codice della Strada.

1 Commento

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*