Ruba codici sicurezza conto corrente bancario e ruba 50 mila euro

era riuscito a clonare la sim card telefonica intestata ad una azienda

 
Chiama o scrivi in redazione


Ruba codici sicurezza conto corrente bancario e ruba 50 mila euro

Un uomo di 45 anni, residente a Napoli e sconosciuto dalle Forze dell’ordine, è stato denunciato a piede libero per il reato di “frode informatica” . Di fatto, con uno stratagemma era riuscito a clonare la sim card telefonica intestata ad una azienda del ternano.

© Protetto da Copyright DMCA

E’ riuscito ad entrare in possesso dei codici di sicurezza del conto corrente bancario intestato a quella società e ha disposto bonifici per per un importo di 50 mila euro.

Un 47enne ternano, invece, è stato denunciato perché trovato alla guida di un’auto senza fosse in possesso della patente di guida che gli era stata revocata . Il reato è quello di utilizzo di atto falso perché ai militari di Terni ha esibito una istanza per l’ammissione a sostenere gli esami di guida per il conseguimento della patente “B” che in realtà era falsa.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*