Ruba carta di credito ad anziana, preleva 1450 euro, tunisino in carcere

Il magrebino, a sua insaputa, era stato immortalato dalle telecamere

 
Chiama o scrivi in redazione


Ruba carta di credito ad anziana, preleva 1450 euro, tunisino in carcere 

Ruba carta di credito ad anziana, preleva 1450 euro, tunisino in carcere

PERUGIA – Un africano, originario della Tunisia, è stato arrestato dai Carabinieri di Perugia. Il magrebino, che ha 28 anni, aveva rubato il 4 dicembre scorso una carta di credito ad una pensionata di 81 anni. L’uomo è ritenuto responsabile di aver prelevato, in due distinte operazioni, ben 1450 euro dal conto della donna.

Il tunisino avrebbe rubato la carta bancomat dalla borsa della signora che era custodita in auto. L’africano, che si doveva presentare in caserma per l’obbligo di firma per un altro procedimento penale, è stato riconosciuto dai carabinieri.

Il magrebino, a sua insaputa, era stato immortalato dalle telecamere posizionate nei pressi del luogo dove è avvenuto il furto. Ieri l’altro, il gip del tribunale di Perugia lo ha spedito diritto al carcere di Capanne e i militari hanno eseguito l’ordinanza di custodia cautelare.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*