Ritrovano portafogli con soldi e documenti e li riconsegnano, accade a Città di Castello

Trova portafoglio con 1500 euro dentro e lo restituisce

Ritrovano portafogli con soldi e documenti e li riconsegnano, accade a Città di Castello. Due gesti di grande solidarietà in meno di una settimana. E’ quanto accaduto a Città di Castello. La notizia è riportata su oggi La Nazione Umbria. Nel primo tre giovanissimi hanno riconsegnato ai carabinieri un portafogli con ben 180 euro in contanti e documenti all’interno, mentre passeggiava per il centro storico.

I tre sono andati alla caserma dei carabinieri dove hanno raccontato quanto accaduto e hanno quindi consegnato il portafoglio ai militari. In poco tempo i carabinieri della stazione tifernate, coordinati dal luogotenente Fabrizio Capalti, hanno ricontattato il proprietario.

Il secondo episodio, invece, è accaduto sabato: un ventenne ha ritrovato un borsello nell’area della Montesca. Anche in questo caso c’erano soldi, oltre 300 euro (in contanti), e documenti all’interno. Il ragazzo non ha fatto altro che recarsi in caserma per consegnare ai carabinieri il borsello. I militari sono riusciti a contattare il proprietario del portafoglio e a riconsegnarlo.

Euronews Live

Eventi in Umbria

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*