Rissa nel parcheggio della sagra, a 18 anni già debiti per droga

Rissa nel parcheggio della sagra, a 18 anni già debiti per droga

Rissa nel parcheggio della sagra, a 18 anni già debiti per droga

Un debito di droga! E’ questo il motivo della maxi rissa scatenata nella notte tra sabato e domenica in una zona esterna alla sagra paesana di Strozzacapponi. Nei confronti dei tre protagonisti principali delle due risse sono stati presi provvedimenti pesanti.

Uno è stato arrestato per rapina, messo agli arresti domiciliari e denunciato per rissa; un altro è stato denunciato per rissa mentre il terzo, l’aggredito e debitore nei confronti degli altri due, oltre alla denuncia per rissa anche un’altra per il possesso di oggetti atti a offendere. Le due zuffe si sono susseguite nel giro di mezzora circa.

La prima è avvenuta intorno a mezzanotte. Due ragazzi, dopo essersi incontrati alla sagra, vengano improvvisamente alle mani.

La cosa a due si allarga ai rispettivi amici, ma che viene bloccata grazie all’intervento della security, ingaggiati dall’organizzazione della sagra. Una seconda rissa tra i due giovani di prima più un terzo, fratello di uno dei due. Anche in questo caso nuovo intervento dei buttafuori.

Ma è arrivata la polizia. La situazione è tornata alla calma e sono partiti gli accertamenti da parte degli agenti della questura.

correlati

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Solve : *
27 + 24 =