Prende brutti voti a scuola e scappa di casa, finisce a Roma, ritrovato

Prende brutti voti a scuola e scappa di casa, finisce a Roma, ritrovato
Foto generica

Prende brutti voti a scuola e scappa di casa, finisce a Roma, ritrovato

Un ragazzo di 11 anni è scappato da Terni prendendo il treno per raggiungere la capitale. Il motivo di questo gesto sono i brutti voti presi a scuola. Il bambino è stato notato, dal personale del commissariato Castro Pretorio, in via Veneto mentre passeggiata da solo. Lo hanno avvicinato per assicurarsi che tutto andasse bene.

Il piccolo ha spiegato ai poliziotti raccontando il motivo perché si trovava lì. Il ragazzo è stato quindi accompagnato al commissariato Trevi Campo Marzio dove, una volta giunto il genitore, nel frattempo avvisato del ritrovamento del figlio, gli è stato riaffidato.

correlati

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Solve : *
11 − 3 =