Incidente stradale, furgone troppo alto bloccato nel sottopassaggio Santa Maria degli Angeli

 
Chiama o scrivi in redazione


Incidente stradale, furgone troppo alto bloccato nel sottopassaggio di Santa Maria degli Angeli

Siamo alle solite, chi arriva non guarda i segnali e con la centinatura troppo alta, il sotto passaggio tra Santa Maria degli Angeli e Tordandrea non lo si può attraversare. Questa mattina poco prima delle 9, altro incidente stradale, un furgone Mercedes alla cui guida c’era un autista straniero, è passato di gran carriera. Peccato che la centinatura del mezzo era più alta di almeno un metro e mezzo.

Un botto pazzesco e via la copertura del cassone, mezzo, praticamente, da buttare. Il veicolo commerciale stava transitando in direzione Tordandrea, stessa dinamica che – oramai da tempo – racconta di incidente stradali dovuti al fatto che quel sottopassaggio è di una altezza non adeguata, è vero, ma chiaramente indicata da segnali stradale. Segnali stradale che, come ben si sa, nessuno guarda. Di indicazione ce ne sta una a monte e una a valle, per così, dire, insomma sia dalla parte di Santa Maria degli Angeli sia dalla parte di Tordandrea.

Fatto sta che il furgone Mercedes è arrivato e ha dato una botta pazzesca: “Eravamo in casa – dice una delle persone che abitano lì accanto – e abbiamo capito subito che quel rumore di lamiere che si schiantano avrebbero raccontato la cronaca di nuovo incidente al sottopassaggio».

Sul posto sono interventi gli agenti della Polizia locale di Assisi, al seguito del comandante Antonio Gentili. I soccorritori hanno faticato non poco per tirar fuori il pesante mezzo da dove si era incastrato strappando via tutte le lamiere della centinatura. Le foto di Vittorio Aisa mostrano il danno, secondo noi irreparabile, che il mezzo ha subito.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*