Incendi boschivi, più forze di polizia, più vigilanza e controllo nelle aree a rischio

 
Chiama o scrivi in redazione


Incendi boschivi, più forze di polizia, più vigilanza nelle aree a rischio

Incendi boschivi, più forze di polizia, più vigilanza e controllo nelle aree a rischio

Nella mattinata odierna, si è tenuta una riunione del Comitato Provinciale per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica, convocata e presieduta dal Prefetto di Perugia, Claudio Sgaraglia.

In apertura dei lavori, sono stati approvati i progetti predisposti dai Comuni di Perugia e Foligno per la prevenzione ed il contrasto dello spaccio di sostanze stupefacenti nei pressi degli istituti scolastici (cd. Scuole Sicure). Inoltre, è stato approvato il progetto del Comune di Perugia per la prevenzione ed il contrasto delle truffe agli anziani e, infine, è stato espresso parere favorevole su quelli dei Comuni di Castiglione del Lago e Magione per la prevenzione ed il contrasto del commercio abusivo e della contraffazione (cd. Laghi Sicuri).

Detti progetti, ritenuti coerenti con le finalità stabilite per l’impiego dei finanziamenti in parola, prevedono,tra l’altro, un rafforzamento dei mezzi e di personale.

Successivamente, con l’intervento di rappresentanti della Regione Umbria e del Comando Provinciale dei Vigili del Fuoco, sono stati sottoposti all’attenzione del Comitato, in vista della prossima stagione estiva, gli indirizzi operativi per la prevenzione ed il contrasto degli incendi boschivi. Allo scopo di perseguire tale finalità, nei giorni scorsi, il Prefetto di Perugia ed il Direttore Regionale dei Vigili del Fuoco hanno sottoscritto con la Regione Umbria la Convenzione per un’ulteriore implementazione dei dispositivi antincendio da parte dei Vigili del Fuoco.

Il Comitato ha convenuto di procedere ad un rafforzamento, da parte delle Forze di Polizia, dei servizi di vigilanza e controllo del territorio soprattutto nelle aree ritenute a maggior rischio.

E’ stato poi approfondito il passaggio ad Assisi, in programma il prossimo 11 giugno, della Fiaccola della Summer Universiade, che avrà luogo a Napoli. Per l’importante evento, sono stati programmati i necessari servizi di ordine e sicurezza pubblica.

Al termine, il consesso ha esaminato i profili inerenti la security e la safety della prossima edizione del Mercato delle Gaite, che si terrà a Bevagna dal 20 al 30 giugno.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*