E’ morto il dottor Natale Mariani, aveva il covid, si è spento a 66 anni

 
Chiama o scrivi in redazione


E’ morto il dottor Natale Mariani, aveva il covid, si è spento a 66 anni

Un grave lutto ha colpito l’Azienda Usl Umbria 2. E’ morto Natale Mariani, medico di medicina generale e stimato professionista. Si è spento a 66 anni, dopo un lungo ricovero nel reparto Covid di Terapia Intensiva. Il dottor Mariani, le cui condizioni di salute sono apparse subito critiche, non ha purtroppo risposto ai numerosi trattamenti eseguiti dai sanitari dell’ospedale “San Matteo degli Infermi”. Due settimane prima era morta la mamma Rina a 98 anni.

© Protetto da Copyright DMCA

Mariani si era contagiato in famiglia, era stato costretto a sospendere la sua attività di medico ed era stato ricoverato all’ospedale cittadino. Operava tra lo studio di Spoleto e quello di Campello sul Clitunno e tra i suoi pazienti c’era anche il sindaco Maurizio Calisti.

In Umbria, secondo i dati della Regione, sono cento i medici di famiglia che sono risultati positivi al virus negli ultimi mesi. Settantacinque sono guariti e venticinque sono gli attualemente positivi. Nei giorni scorsi, a Perugia, era morto il dottor Stefano Brando, 62. Su quella morte, dopo l’esposto dei familiari, c’è un’inchiesta aperta per omicidio colposo dalla Procura della Repubblica di Perugia.

La direzione dell’Azienda Usl Umbria 2, il commissario straordinario Massimo De Fino, il direttore sanitario Camillo Giammartino, il direttore amministrativo Piero Carsili, la direzione del presidio ospedaliero di Spoleto, la responsabile Orietta Rossi e tanti colleghi ed assistiti esprimono profondo cordoglio per la scomparsa dello stimato ed apprezzato professionista e si uniscono al dolore dei familiari.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*