Due minori rintracciati in meno di 12 ore, doppia storia a lieto fine

 
Chiama o scrivi in redazione


Polfer, cinque indagati nel compartimento Marche-Umbria-Abruzzo

Due minori rintracciati in meno di 12 ore, doppia storia a lieto fine L’uno si allontana da casa per passare una giornata al mare con gli amici, l’altro litiga con la mamma e scompare per venti giorni. In sintesi è questa la trama dell’ultimo doppio rintraccio di minorenni effettuato nei giorni scorsi dalla Polizia Ferroviaria di Foligno.

© Protetto da Copyright DMCA

Il primo, un ragazzo italiano di 15 anni residente fuori regione decide, all’insaputa dei genitori, di passare alcune ore al mare; salito a bordo di un treno percorrente la tratta Ancona – Roma per tornare a casa, si addormenta, saltando la sua fermata.

Il secondo, un giovane straniero 17enne, residente nel comprensorio perugino, dopo aver litigato con la mamma si allontana per venti giorni, facendo perdere le proprie tracce e “ricomparendo” su di un treno della tratta Roma – Perugia.

In entrambi i casi la collaborazione e la sinergia con il personale Trenitalia presente a bordo treno, insospettito dagli atteggiamenti nervosi dei giovani, ha consentito ai poliziotti della Polfer folignate di attuare tutte le procedure previste in caso di rintraccio di persone scomparse e così, in breve tempo, si è riusciti ad individuare e contattare i genitori dei giovani che, giunti nella stazione di Foligno, hanno potuto riabbracciare i propri figli.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*