Bastia Umbra, raffica di furti, video inquietante gira in rete |Video

Bastia Umbra, raffica di furti, video inquietante gira in rete |Video

Bastia Umbra, raffica di furti, video inquietante gira in rete |Video

Da una settimana, forse una quindicina di giorni, tutto il territorio di Bastia Umbra – frazioni comprese – è interessato da una recrudescenza del fenomeno criminale dei furti in appartamento e negli esercizi commerciali.

Sì, è vero, l’estate è uno dei momenti di maggior aumento dei casi, ma su Bastia – come di recente – le varie spaccate, i furti in casa, i tentativi di truffa ai danni degli anziani stanno a dimostrare.

Ma da un qualche giorno a questa parte, gira in rete (facebook) un filmato che vi mostriamo. La telecamera a circuito chiuso che l’ha registrato fissa la data e l’orario, 18 luglio 2019, ore 1,39. Chi lo ha postato sul suo profilo Facebook scrive, specificatamente, che: “Questa notte sono venuti a trovarci questi due all’autolavaggio“.

Racconta di un furto consumato ai danni di un autolavaggio di un quartiere di Bastia Umbra. 

Un fatto che, forse, presenta – almeno in quelli che sono gli autori – un qualche elemento di connessione con quello, sventato, alla Ipercoop di Collestrada.

Il fatto del supermercato lo abbiamo raccontato sul nostro sito principale, UmbriaJournal e vi alleghiamo il link per migliore comprensione.

Leggi anche – Guardia giurata e Polizia sventano furto nella notte alla Ipercoop di Collestrada

Nel filmato si vedono chiaramente due soggetti, con volto coperto, che si dirigono verso quella che sembra la cassa dell’autolavaggio. Prima ne arriva uno. E’ vestito con una felpa grigia, sciarpa, cappuccio e guanti.

Va verso la cassa – o forse il cambia monete -, di lì a poco ne arriva un altro, questo ha i pantaloni corti. Da come cammina non è escluso che possa essere una donna. Si avvicina all’altro. Ha il mefisto in testa. Per un po’ scompaiono dal campo visivo, qualche secondo, per poi ricomparire.

Con circospezione si guardano attorno e, ignari di essere video registrati (forse), danno l’assalto alla protezione della cassa. Nel filmato si sente parlare, ma è di certo di colui o colei che si è occupato di filmare il videotape dal player del computer che ospitava la registrazione delle telecamere.

Non sappiamo riconoscere il luogo, ma – stando a quanto raccontato dall’agente notturno della Mission, sembra proprio che i due siano gli stessi che hanno fallito il colpo alla Ipercoop di Collestrada.

Abbiamo chiesto ai Carabinieri se sapevano di un colpo perpetrato ai danni di un autolavaggio di Bastia Umbra, ma han detto che non c’erano denunce in merito.

Ci riproponiamo di cercare ancora notizie e, se le avremo, ve ne daremo conto.

correlati

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Solve : *
17 × 29 =