Vittore Fulvi confermato alla guida di Fai Umbria

Vittore Fulvi confermato alla guida di Fai Umbria

Vittore Fulvi confermato alla guida di Fai Umbria

Terzo mandato consecutivo per il Presidente uscente. Fiducia rinnovata anche per il Segretario Carlo Caponi. Fulvi: “Onorato della conferma ma nel nostro settore ci sono troppe difficoltà”. La Federazione degli autotrasportatori dell’Umbria (Fai Umbria) ha rinnovato il proprio Consiglio Direttivo. Sabato 21 maggio presso il Park Hotel di Ponte San Giovanni si è tenuta l’assemblea dei soci che all’unanimità ha confermato Vittore Fulvi nel ruolo di Presidente. Un evento che a distanza di due anni è tornato a svolgersi in presenza e con una buona partecipazione  da parte degli associati.

Fulvi ha incassato la fiducia per il terzo mandato consecutivo, raccogliendo consensi per la professionalità e il grande impegno con cui ha gestito l’associazione sin dalla sua nascita nel 2012. Il rieletto Presidente ha confermato come segretario Carlotta Caponi, che da qualche mese svolge il ruolo anche a livello nazionale. La squadra di Consiglieri invece è composta dai rieletti Augusto Cucchiarini, Maurizio Bagnarelli, Valter Pompili e dai neo eletti Alessio Luttazzi, Valentina Bonacci, Tiziana Natalini, Maurizio Gervasi, Gianluca Miti e Gianluigi Novello.

“Ringrazio i soci per la rinnovata fiducia – dichiara il Presidente Vittore Fulvi – che testimonia la bontà del lavoro che è stato svolto in questi anni. Sono orgoglioso di proseguire questo cammino, anche se il momento non è dei migliori per le note vicende che riguardano il nostro settore”. Nel corso dell’assemblea sono state affrontate anche alcune tematiche che riguardano l’attualità dell’autotrasporto. Su tutte quella relativa al fondo da 500 milioni di euro che il Governo ha destinato alle aziende sotto forma di credito dì imposta sugli acquisti di gasolio.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*