Coronavirus, tecnici escludono Branca, Lega chiede stop a polemiche

 
Chiama o scrivi in redazione


Minicorsa ceri ospedale Branca, no a sospensione operatrici dal lavoro

Coronavirus, i tecnici escludono Branca, la Lega: “Fase delicata, no a polemiche politiche” “In questa fase l’ospedale di Branca non verrà utilizzato per la gestione dei casi più gravi da coronavirus in Umbria”. A chiarire alcune notizie apparse sulla stampa sono i consiglieri comunali della Lega di Gubbio, Michele Carini, Angelo Baldinelli e Stefano Pascolini, e il consigliere comunale della Lega di Gualdo Tadino, Alessia Raponi, i quali hanno avuto un’interlocuzione con l’assessore regionale alla sanità, Luca Coletto.

Il piano sanitario

“I tecnici della Regione stanno valutando tutte le ipotesi possibili al fine di elaborare un Piano sanitario che consenta di gestire al meglio l’emergenza, contenere il contagio e occuparsi delle persone colpite dal virus – spiegano i consiglieri leghisti – Nell’analisi delle possibilità al vaglio degli esperti e dell’assessorato alla sanità, il presidio ospedaliero di Gubbio – Gualdo Tadino non è stato preso in considerazione almeno in questa prima fase. Tuttavia, qualora dovesse verificarsi un aumento dei casi e quindi un’emergenza di ricoveri in Umbria, come specificato dallo stesso Coletto, tutti gli ospedali della regione saranno resi disponibili e chiamati a fare la loro parte, senza distinzione alcuna e al di là di qualsiasi appartenenza territoriale.

“Non è il momento di fare polemica politica”

Non è il momento di fare polemica politica, ma vale la pena ricordare, a chi oggi sembra avere la memoria corta, che l’ospedale di Branca in passato è stato preso di mira dalla giunta Marini nella soluzione di depotenziare il centro analisi. L’assessore Coletto, una volta terminata l’emergenza, ci ha assicurato che la struttura ospedaliera sarà oggetto di particolare attenzione nell’ottica di un miglioramento dei servizi erogati al territorio”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*