Priorità alla Scuola, lezione all’aperto sotto il palazzo della Regione

 
Chiama o scrivi in redazione


OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Priorità alla Scuola, lezione all’aperto sotto il palazzo della Regione

Le studentesse e gli studenti di Altrascuola assieme al movimento di docenti e studenti di Priorità alla Scuola Perugia si sono incontrati sabato 7 novembre in Piazza Italia, davanti a Palazzo Cesaroni per rivendicare il diritto allo studio universale e ad una didattica in sicurezza, per un ritorno in presenza il prima possibile: è solo una delle tante manifestazioni che il movimento sta organizzando il tutto il Paese.

Per difendere la scuola studenti e insegnanti delle superiori, ormai completamente in didattica a distanza, hanno fatto lezione in presenza all’aperto sotto il palazzo della Regione, perché la scuola è e sempre sarà un presidio imprescindibile per qualsiasi sistema che voglia definirsi democratico. Il tema sanitario non può e non deve essere contrapposto al diritto all’apprendimento sancito dalla Costituzione italiana.

A grande voce hanno chiesto che si garantisca finalmente e pienamente il diritto allo studio a tutte e tutti, nelle scuole di ogni grado. Questo momento di didattica a distanza, nelle sue profonde contraddizioni e difficoltà, va superato al meglio e deve essere l’occasione di un profondo rifinanziamento e potenziamento a tutti i livelli della scuola.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*