Al via i lavori per il terzo ospedale da campo al Santa Maria della Misericordia

 
Chiama o scrivi in redazione


Al via i lavori per il terzo ospedale da campo al Santa Maria della Misericordia

Sono cominciati i lavori per un altro ospedale da campo. Dopo quello militare dell’Esercito sorgerà, sempre al Santa Maria della Misericordia, nel parcheggio Taramelli, l’ospedale da campo acquistato, con gara pubblica, dalla Regione dell’Umbria e pagato con i tre milioni di euro messi a disposizione dalla Banca d’Italia. Lo riporta oggi il Corriere dell’Umbria.

© Protetto da Copyright DMCA

Sono arrivati quattro container, due tende e le pedane per gli allacci. La data finale di montaggio, collaudo e sanificazione di tutta l’impiantistica, per accogliere i primi pazienti, è fissata per il 22 dicembre. La struttura prevede al massimo dell’estensione 12 posti letto di terapia intensiva, 16 di semi intensiva e 10 di degenza Covid.

La Regione conferma che verrà allestito in vista della terza ondata Covid che potrebbe coincidere, tra gennaio e febbraio, con il picco dell’influenza stagionale.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*