La Mezzanotte Bianca di Corso Cavour e Borgo XX Giugno

 
Chiama o scrivi in redazione


La Mezzanotte Bianca di Corso Cavour e Borgo XX Giugno

La Mezzanotte Bianca di Corso Cavour e Borgo XX Giugno. Secondo appuntamento del 2018 con la Mezzanotte Bianca di Corso Cavour e Borgo XX Giugno, come sempre organizzata dalla Ass. Borgobello con il patrocinio del Comune di Perugia e la collaborazione di commercianti, artigiani ed operatori del quartiere. L’evento è in programma per venerdì 27 luglio, a partire dalle 19.30,e prende, per questa occasione la denominazione di Mezzanotte Bionda.

L’area verrà chiusa al traffico veicolare e l’intero quartiere, da Sant’Ercolano a San Pietro, sarà animato da eventi musicali e animazioni di strada, ospiterà tanti piccoli eventi che uniscono cultura e intrattenimento, shopping e convivialità, grazie anche alla ricca offerta di luoghi d’arte e cultura, di esercizi commerciali e botteghe artigiane e di spazi per la socialità che il quartiere stesso offre. Il programma musicale prevede nella parte alta di Corso Cavour, ai piedi delle scale di S.Ercolano, l’esibizione della Original Florence Dixie Band, dedita al recupero delle sonorità primordiali del Jazz di strada, il cosiddetto Dixieland, e  dei romagnoli Montefiori Cocktail, da oltre venti anni alfieri della musica Cocktail/Lounge, che fonde ritmi sudamericani, jazz da ballo e ritmi elettronici.

Il tratto di Corso Cavour compreso tra Via del Cortone e Piazza Giordano Bruno ospiterà il progetto Djangology, che rivisita il repertorio del celebre chitarrista francese Django Reinhardt ed il cosiddetto Jazz Manouche, ed il gruppo Stinky Feat, dedito ad una miscela di Blues, Jazz e Canzone d’autore. Il tratto del Corso che conduce a Porta San Pietro vedrà esibirsi il gruppo Gas, che attraverso arrangiamenti di gran gusto ripercorre classici Rock/Soul e Blues affidati ad una gradevole voce femminile, ed il trio strumentale The Rozz Trio, che sprigiona energia Funky/Jazz dando vita a lunghe cavalcate sonore.

Infine via Bonfigli e Borgo XX Giugno saranno animate dal sound-system di Farisan Hi-Fi, da molti anni alfiere della musica Reggae in alto Tevere, e di Pablo Raster, personaggio ormai noto a livello internazionale che per l’occasione sarà supportato dalla fisarmonica di Sandro Paradisi e dalla voce del performer giapponese Yugo Taguchi, nonchè dalla street-band La banda degli onesti, che fonde Jazz di strada, arrangiamenti bandistici di celebri colonne sonore e sonorità balcaniche; infine, nell’ambito dei “concerti del cortiletto” promossi dalla Casa delle Culture e dal CInema Zenith, un angolo musicale sarà occupato da Francine e the Woodpeckers con il loro inconfondibile mix di Country, Rockabilly e Swing.

Al Museo Archeologico Nazionale dell’Umbria, inoltre a partire dalle 21.00, la presentazione di un saggio storico scritto da Giorgio Franchetti per le Edizioni Efesto, intitolato “A tavola con gli antichi romani”, seguito da una degustazione di cibi preparati secondo le ricette degli antichi romani che non può non incuriosire sia gli appassionati di storia che quelli di cucina. Insomma ancora una volta l’iniziativa che da ormai sei anni accende i riflettori sul Borgobello di Perugia si preannuncia ricca di spunti per poter passare una bella serata estiva in città.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*