Un estate ricca di eventi al Borgobello e Frontone, naturalmente a Perugia VIDEO

 
Chiama o scrivi in redazione


Mezzanotte bianca della cultura, il 7 settembre a Borgobello

Un estate ricca di eventi al Borgobello e Frontone, naturalmente a Perugia. Anche quest’anno un nutrito gruppo di Associazioni ed Enti cittadini hanno deciso di unirsi nel coordinare un programma di iniziative finalizzato a celebrare degnamente una giornata di festa cittadina quale è da sempre la ricorrenza del XX Giugno. Accanto alla associazione Borgobello hanno unito le proprie forze La Famiglia Perugina, la Società Operaia di Mutuo Soccorso, il Comitato Studenti Medi, il Comitato ANPI di Perugia, la Società del Bartoccio, il Tieffeu, la Ass. Vivi il Borgo e la Ass. Tangram. Le iniziative si svilupperanno tra il 15 ed il 24 Giugno in vari spazi cittadini e saranno incentrate su momenti di approfondimento storico, attività culturali e musicali, momenti di socialità e convivialità.

Tra le altre cose, il quartiere del Borgobello ospiterà alla vigilia della data, ovvero Martedì 19 Giugno un evento molto particolare e di natura corale che mette insieme Teatro, Storia e partecipazione civica.

“Cronache del XX Giugno. Perugia, ultimo giorno di primavera del 1859” è un progetto ideato da Luciano Zeetti su testo di Giovanni Mackowski, con la regia di Massimiliano Burini della Compagnia Occhisulmondo e la presenza nel ruolo di narratori gli attori Giulia Zeetti e Francesco Bolo Rossini. Per l’occasione il palcoscenico naturale sarà offerto dall’ultimo tratto di Borgo XX Giugno, quello che termina con Porta S.Costanzo, e per la durata dello spettacolo, che inizierà alle ore 20.00 per concludersi al tramonto, il traffico veicolare sarà deviato.

In apertura, intorno alle 19, gli ideatori presenteranno l’iniziativa all’ingresso di San Pietro ed a ciò seguirà una degustazione di prodotti del territorio offerta dalla Fondazione Per L’Istruzione Agraria nell’ambito del progetto “Benedicta Umbria”. A seguire invece ai Giardini del Frontone una pellicola cinematografica dedicata ai temi cari alla ricorrenza. Lo spettacolo teatrale è ad ingresso gratuito.

LEGGI ANCHE: L’estate al cinema all’aperto del Frontone

“FRANCESCO NEI SENTIERI” – Corsa ciclo-storica

28-29-30 Settembre 2018, Giardini del Frontone ed altre aree cittadine

L’evento primario dell’attività dell’Associazione Sportiva Dilettantistica che porta lo stesso nome si terrà tra i Giardini del Frontone e l’ultimo tratto di Borgo XX Giugno nei giorni 28-29-30 settembre con il Patrocinio del Comune di Perugia.

Per l’occasione saranno appositamente organizzati un mercato di attrezzature e biciclette d’epoca, una mostra di biciclette d’epoca  e motociclette “Perugina”, stand gastronomici di prodotti locali, stand divulgativi di tutte le Associazioni Rionali di Perugia ed altro ancora.

La partenza della manifestazione ciclistica vera e propria sarà il giorno 30, domenica mattina, da Piazza IV Novembre, mentre l’arrivo sarà la Domenica pomeriggio al Frontone.

Ecco in dettaglio il programma dell’evento sportivo:

-ore 7,30- Raduno dei ciclisti nella zona antistante i Giardini del Frontone

-ore 8,30- Trasferimento dei ciclisti in Piazza IV Novembre percorrendo in  controsenso Corso Cavour, poi Viale Indipendenza e Corso Vannucci.

-ore 9- PARTENZA da Piazza Iv Novembre

-Dopo aver attraversato il Rione di Porta Sant’Angelo, in uscita da Perugia sosta per colazione sul sagrato della Chiesa di San Bevignate, quindi si prosegue in direzione Assisi.

Il percorso, circa 110 km, raggiunge Civitella d’Arna con ristoro, Pianello, Palazzo, Assisi, Località Ponte Grande, San Presto, Casacastalda, Val fabbrica, Petrignano, Ponte San Giovanni (sosta all’Ipogeo dei Volumni con ristoro ed eventuale rapida visita), Piscille, San Girolamo, Giardini del Frontone, dove è previsto l’arrivo

Per il pranzo dopo l’arrivo e per ogni altra attività saranno a disposizione dei partecipanti le aule, i giardini ed i chiostri dell’Abbazia Benedettina di San Pietro, oltre al parcheggio della Facoltà di Agraria, il tutto grazie alla sinergia instaurata fin dall’inizio con l’Università degli Studi di Perugia.

Parteciperanno all’organizzazione Il Comune di Perugia, l’Università degli Studi di Perugia, le Associazioni Rionali di Perugia, Perugia 1416, il CAMEP Perugia,  “Benedicta Umbria” (il progetto realizzato dalla “Fondazione per l’Istruzione Agraria” per la promozione dei suoi prodotti a km 0) e, naturalmente l’Associazione Borgo Bello.

Il giorno 29, sabato, alle ore 17,30, presso la Sala Sant’Anna in Viale Roma o all’interno dell’Abbazia di San Pietro, si terrà una conferenza su un eroico ciclista Perugino degli anni ’40-’50: Ascanio Arcangeli, a cura del giornalista sportivo di RAI3 Antonello Brughini, coadiuvato tra gli altri dal Magnifico Rettore dell’Università degli Studi di Perugia prof. Moriconi.

La sera del sabato si organizzerà una cena dell’evento con serata   danzante presso il Circolo del Tempo Bono e l’antistante Arena del Borgobello

E’ intenzione degli organizzatori far sì che a partire da questa edizione l’evento abbia sempre lo stesso punto di partenza ed arrivo, diventando parte integrante delle attività del borgo, fermo restando il coinvolgimento di tutta la città.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*