Presentato lo Psicologia Umbria Festival in 7 città e on-line

 
Chiama o scrivi in redazione


Presentato lo Psicologia Umbria Festival in 7 città e on-line

Presentato lo Psicologia Umbria Festival in 7 città e on-line

È “La salute psicologica è un diritto!(?)” il tema generale della sesta edizione dello Psicologia Umbria Festival. L’evento, promosso dall’Ordine degli Psicologi dell’Umbria, si terrà dal 5 al 10 ottobre. “Quest’anno il Festival sarà ancora più interessante e importante per i cittadini per i tanti disagi che ci sono  stati sull’onda della pandemia”, spiega l’ordine presieduto da David Lazzari.

“L’emergenza ha fatto emergere con forza i disagi psicologici della popolazione e il fatto che non c’è un’adeguata rete di aiuto a livello pubblico. Noi siamo impegnati affinché questa rete cresca per offrire una migliore assistenza”. Proprio per l’emergenza coronavirus, cambia in parte il format dell’evento: su 37 eventi previsti, 10 vengono proposti on-line (fra piattaforme di videoconferenza e social network), con l’obiettivo di raggiungere quante più persone possibile.

A parlare dei vari appuntamenti, in una conferenza alla sala Fiume di palazzo Donini, oltre al presidente Lazzari in rappresentanza dell’Ordine e della comunità degli psicologi anche Filippo Bianchini, Rosella De Leonibus, Agnese Scappini, Carola Sorrentino e Marina Biasi.

Riguardo gli eventi in presenza, tutti organizzati nel pieno rispetto delle normative anti contagio a partire dai posti limitati nelle sale per garantire il distanziamento, saranno 7 le città protagoniste: Perugia (18 eventi), Gubbio (2), Foligno (2), Terni (1), Magione (2) Città di Castello (1) e Orvieto (2). Gli appuntamenti sono distribuiti nell’arco di cinque giorni: si comincia il 5 ottobre on-line, con la videoconferenza (su Zoom) “La salute non è solo fisica: come prendersi cura di sé come mente, corpo ed emozioni”. Ampio spazio nell’ambito del Festival verrà dato al mondo della scuola, con le novità legate dall’emergenza Covid-19.

Da segnalare l’appuntamento “Scuola on life. Effetti psicologici del coronavirus nel mondo della scuola” che si terrà nella sede dell’ordine a Ponte San Giovanni (in via Manzoni 82) venerdì 9 ottobre alle 17 e la divulgazione del volume “Il vaccino psicologico al Covid-19” realizzato dal gruppo di psicologia scolastica dell’Ordine. Per la giornata nazionale della psicologia, il 10 ottobre si terrà il convegno “La salute psicologica è un diritto!?, in diretta sulla pagina Facebook dell’Ordine regionale. Interverranno Lazzari, Pietro Bussotti (consigliere regionale Ordine), Claudio Dario (direttore regionale Salute), Massimo De Fino (commissario Usl Umbria 2), docenti delle università di Milano, Venezia e Roma.

Il cartellone completo degli eventi è disponibile su www.ordinepsicologiumbria.it e nella pagina Facebook Psicologia Umbria Festival dove viene dato spazio alle singole iniziative con locandine e video.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*