Cambio della guardia alla Questura di Perugia, arriva Gianluca Boiano 📸🔴 FOTO E VIDEO

 
Chiama o scrivi in redazione


Cambio della guardia alla Questura di Perugia, arriva Gianluca Boiano

Cambio della guardia al comando della Squadra mobile di Perugia. Arriva Gianluca Boiano che subentra a Carmelo Alba. Il neo dirigente, 48 anni, laurea in Giurisprudenza, da 28 anni in Polizia, viene da Napoli, dove ha operato nella sezione “Falchi”. A presentarlo, in una conferenza stampa, insieme a Riccardo Bordini, è stato il questore, Antonio Sbordone che ha ringraziato il dottor Carmelo Alba per il lavoro svolto, evidenziando che a Perugia spaccio, traffico di sostanze stupefacenti e il contrasto alle infiltrazioni della criminalità organizzata rimangono una priorità.

“In ogni territorio bisogna tenere alta la guardia – ha detto il nuovo dirigente – e utilizzerò tutto il mio impegno e la mia esperienza maturata in un territorio come quello di Napoli, dove mi sono occupato di criminalità organizzata per contrastare al massimo ogni forma di reato che si realizza in questo territorio”.

Per Boiano: La lotta senza tregua ai crimini predatori che più sentono i cittadini, la lotta allo spaccio di stupefacenti e cercando di intercettare ogni forma di presenza di criminalità organizzata su questo territorio, sono le priorità di cui occuparsi.

E poi aggiunge: “Ogni tipo di infiltrazione in stretta sinergia con l’autorità giudiziaria e con la Procura della Repubblica, come sono sempre abituato a fare da anni”.

Ed infine rispondendo alle domande dei giornalisti ha precisato: “L’ascolto dei cittadini è fondamentale, bisogna raccogliere le loro istante e mai sottovalutare quello di cui soffre maggiormente, quindi, cercheremo di dare più sicurezza alla cittadinanza. Soltanto un lavoro sinergico, tra forze di polizia e autorità giudiziaria porta i risultati che ogni città merita e, sicuramente, Perugia è tra queste”.



Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*