Anche assorbenti in strada, dopo notte di droga e alcol in centro a Perugia 📸 FOTO



Anche assorbenti in strada, dopo notte di droga e alcol in centro a Perugia

Si trovano anche assorbenti femminili in piazza Alfani dopo una notte di baldoria tra alcol, fumo e droga. E’ l’ennesima segnalazione dei residenti del centro storico Perugia, Comitato Etruscamente, che per l’ennesima volta lamentano il caos che accade nel fine settimana. Nella notte tra venerdì e sabato e tra saboto e domenica succede di tutto e di più.

di Morena Zingales
Fonte: residente Comitato Etruscamente


Le foto sono state scattate da un residente, oltre ai soliti rifiuti dei cibi spazzatura consumati durante le serate si aggiungono – come detto -, assorbenti, mascherine e quella che non manca mai e l’urina che viene giù dai vicoli in discesa, portandosi dietro quell’odore nauseabondo. “Un mare di urina e di tutto di più di schifezze” – scrive nel commento insieme alle foto lamentandosi delle risposte ricevute dalle Forze dell’Ordine.

Marco Fagioli di Etruscamente
ma anche…cagano, vomitano, si drogano, fanno sesso….di tutto e di più e tutto in pubblico

“Ieri sera, dopo aver visto già dalle 22,30 di tutto – dice -, ho telefonato sia ai vigili che al 112 e mi hanno risposto male…sono stufi delle telefonate… ‘fate un esposto’. Spaccio ben visibile è piazza Alfani, WC di tutti”. Ma il residente che non si è ancora perso di animo commenta dicendo che “C’è un esposto presentato dai residenti dell’ottobre 2020 rimasto senza risposta, autorità inesistenti”.

L’avvocato, Michele Maria Gambini residente di via Mattioli
“Stessa cosa in via Mattioli e in generale Porta Sole. Io non chiamo più le forze dell’ordine. Sono solo capaci a dire che mandano le pattuglie e poi non fanno nulla, oppure ancora peggio si incazzano pure. O dicono di avere le pattuglie impegnate (e non è vero perché li vedo fermi alla Fontana) oppure arrivano apposta dopo 2 ore. Sotto casa mia sempre stesse cose anche stanotte: consumo di cocaina, hashish, vomito, urina ovunque”. Conferma quanto detto dal Comitato Etruscamente.

Ed infine: “Mi domando come si può vivere così. Se non si fa qualcosa la cosa finisce molto male. I residenti della zona sono veramente stanchi, la pazienza sta per finire. Domattina richiedo nuovo incontro con Sindaco, Questore e Prefetto”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*