Ai domiciliari un 23enne bastiolo per spaccio di sostanze stupefacenti

Ai domiciliari un 23enne bastiolo per spaccio di sostanze stupefacenti e detenzione, vendeva hashish ad una ragazza di 23 anni

Ai domiciliari un 23enne bastiolo per spaccio di sostanze stupefacenti

75 grammi di cocaina, 8 panetti di hashish per un peso complessivo di 700 grammi e altre pezzature confezionate del peso di 68 grammi totali, 36 bustine di ecstasy per un peso complessivo di 7 grammi circa, 14 cofanetti contenenti 5 grammi di olio di hashish, 8 ricariche per sigarette elettroniche contenenti principio attivo THC. Ma anche 7 barattoli contenenti olio di hashish nonché svariati blister di psicofarmaci e antidolorifici della categoria degli oppiacei. Sono stati inoltre rinvenuti diversi frammenti di cellophane e bustine in plastica nonché strumentazione per il confezionamento termosaldato dello stupefacente.


Fonte Polizia di Stato


E’ quello che la polizia di stato di Assisi ha trovato in alcuni scatoloni nel garage di casa di un 23enne bastiolo incensurato che riforniva di droga un amplissima platea di tossicodipendenti di tutte le età.

Gli agenti del commissariato di Francesca Domenica di Luca lo hanno pizzicato mentre vendeva hashish ad una ragazza di 23 anni, che è stata segnalata alla prefettura quale assuntrice di droga. Era uscito da una azienda di Santa Maria degli Angeli e si era diretto subito verso il centro Bastia Umbra dove ha incontrato la giovane che ha comprato la droga.

Per lui, per il reato di detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti è scattato l’arresto ai domiciliari in attesa dell’udienza id convalida.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*