L’Umbria che Spacca 2022 Giardini del Frontone 30 giugno/1-2-3 luglio

annuncia anche il “Garden Stage” per un warm up musicale a colazione

L’Umbria che Spacca 2022 Giardini del Frontone 30 giugno/1-2-3 luglio

L’Umbria che Spacca 2022 Giardini del Frontone 30 giugno/1-2-3 luglio

Ci sarà anche un “warm up” musicale all’alba per l’edizione 2022 de ‘L’Umbria che Spacca’ e all’interno di un palco molto speciale. Si chiama “Garden Stage” e si aggiunge a quello principale ai Giardini del Frontone. Sarà allestito nel vicino Orto Medievale dell’Università degli Studi di Perugia, all’interno del complesso monumentale di San Pietro di Borgo XX Giugno, e quindi vicino al main stage del Frontone.

L’idea è quella di portare musica anche a colazione, in una location tutta da scoprire, dalle 6:30 alle 9:30 del mattino, nei giorni 1, 2 e 3 luglio 2022. Ad esibirsi saranno Godblesscomputers (1 luglio, opening act MÖMI & Brown), Adriano Viterbini (2 luglio) ed Erio (3 luglio). Tre concerti all’alba quindi, sopra una cascatella, all’interno di un orto molto suggestivo e dentro ad un complesso storico, con una colazione ecosostenibile, in collaborazione con CAMS – Centro di Ateneo per i Musei scientifici. Biglietti disponibili (5 € colazione inclusa) sul sito www.umbriachespacca.it/garden-stage/.

A seguire dalle 9:30 alle 11.45, grazie al FAI Giovani – Perugia, saranno effettuate pure delle visite aperte e gratuite, rivolte a tutti gli interessati, al complesso monumentale di San Pietro, ai Giardini del Frontone e a tutta la meravigliosa area di Borgo XX Giugno.

Per l’Umbria che spacca è arrivato anche il momento della presentazione ufficiale. La nona edizione del festival musicale sarà infatti illustrata in tutti i suoi dettagli alla stampa giovedì 9 giugno alle ore 10.30 a Palazzo della Penna di Perugia.

Il cartellone dei “big” già annunciato prevede quest’anno le esibizioni ai Giardini del Frontone della giovane cantautrice Ariete (30 giugno), del rapper Willie Peyote (1 luglio, opening act con Mobrici), del cantautore Brunori Sas (2 luglio, opening act Margherita Vicario) e della nuova Diva della scena musicale italiana Myss Keta (3 luglio, concerto ad ingresso gratuito).

‘L’Umbria che Spacca’ è ideato, sviluppato e promosso dall’associazione culturale Staff Roghers. L’edizione 2022 è realizzata con il contributo di Regione UmbriaComune di Perugia, con il sostegno della Fondazione Perugia e dei Fondi “POR FESR Umbria 2014-2020 – Az. 3.2.1 – Avviso Pubblico per partecipazione Progetto Spettacoli dal Vivo”, con il patrocinio di Galleria Nazionale dell’UmbriaDirezione Regionale Musei Umbria, Università degli Studi di Perugia, Adisu Umbria, e con la collaborazione di FAI Fondo Ambiente Italiano – Delegazione di Perugia.

Main sponsor: Coop Centro ItaliaMastri Birrai Umbri.

Media partner: Radio Subasio.

Nella home page del sito del festival, i link per le prevendite online dei concerti di Ariete (30 giugno), Willie Peyote e l’apertura di Mobrici (1 luglio), e Brunori Sas con l’opening act di Margherita Vicario (2 luglio), acquistabili anche nei punti vendita autorizzati.

Biglietti qui à https://www.umbriachespacca.it/

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*