Hermans Festival, sempre grande musica  tra Haydn e Mozart

All'interno della preziosa cornice della Collegiata di Santa Maria Maggiore e San Nicola

Hermans Festival, sempre grande musica  tra Haydn e Mozart

Hermans Festival, sempre grande musica  tra Haydn e Mozart

Grande musica ieri Collescipoli con il concerto di chiusura della stagione Vivosòno ospitato all’interno dell’Hermans Festival Summer Edition2022. All’interno della preziosa cornice della Collegiata di Santa Maria Maggiore e San Nicola, i due soprani Alessia Cingolani e Maria Carmen Ciuffreda, e l’ensemble femminile dei Coristi a Priori, accompagnati dallEnsemble strumentale della stessa formazione – Elena Casagrande, violino IGiulia Capacci, violino II, Andrea Rellini, violoncello- e da Maurizio Maffezzoli all’organo, hanno eseguito la splendida Missa Sancti Nicolai Tolentinidi Johann Michael Haydn e due Sonate da Chiesa del grande Wolfgang Amadeus Mozart, il tutto sotto la rigorosa ed elegante direzione della M° Carmen Cicconofri, cui va il merito di aver ridato vita allo spazio dell’Oratorio di Santa Cecilia di Perugia insieme all’Associazione Culturale Musicittà.


di Antonella Valoroso

La Missa di Johann Michael Haydn, fratello minore del più noto compositore Franz Joseph, presenta a un tempo un carattere melodico e disinvolto e una solida strutturazione, valorizzando le voci femminili attraverso una scrittura agile, luminosa e accattivante in cui coro e solisti si alternano e si intrecciano per creare un’atmosfera suggestiva, ispirata e coinvolgente.

L’organico previsto dalla composizione originale – coro acuto unisono, due voci di soprano soliste con l’accompagnamento di due clarini, due violini e basso continuo – è stato leggermente modificato nella parte strumentale, che comprendeva infatti solo archi e basso continuo.

Il programma -molto apprezzato dal numeroso pubblico presente- è stato completato dall’esecuzione di due brillanti sonate da chiesa di Mozart, che per tutta la vita amò profondamente il repertorio sacro di J. M. Haydn.

“È stato un grande onore concludere la prima edizione della Stagione Vivosòno prendendo parte al rinomato Hermans Festival -ha commentato a fine concerto la direttrice Cicconofri – Credo sia stato significativo celebrare la conclusione di questa prima esperienza di direzione artistica con la formazione Femminile dei Coristi a Priori, assieme ad un ensemble di musicisti raffinati e con un programma a noi particolarmente caro, valorizzato pienamente in uno spazio raffinato quale la Collegiata di S. Maria Maggiore a Collescipoli”.

Il gran finale dell’HermansFestival 2022 è invece previsto per domenica 11 settembre alle ore 18, sempre nella Collegiata di S. Maria Maggiore, con il concerto Mozart – Cimarosa– Haydn, diretto dal M° Milan Turković.Protagonisti di quest’ultimo appuntamento saranno i flauti di Francesco Chirivì e Fabio Ceccarelli, e l’Accademia Erard La Marca Harmonica.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*