Junior Tennis, lo spettacolo della serie A1 maschile 2022

lo Junior Tennis Perugia M Plus Performance è pronto: “Daremo battaglia come sempre”

Junior Tennis, lo spettacolo della serie A1 maschile 2022

Lo Junior Tennis Perugia M Plus Performance è pronto: “Daremo battaglia come sempre”. Domenica esordio in casa del Tc Italia Forte dei Marmi, capitan Tarpani: “Vogliamo soffrire meno di un anno fa”. Passaro punta di diamante: “Una squadra di amici”. C’è la novità Moroni. Carraresi: “Un orgoglio per tutta la regione”

Junior Tennis, lo spettacolo della serie A1 maschile 2022
Junior Tennis

Soffrire meno di un anno fa, con la consapevolezza di poter contrastare alla grande il top del tennis italiano. Scatta il campionato nazionale affiliati 2022 della serie A1 maschile e lo Junior Tennis Perugia M Plus Performance, alla seconda partecipazione consecutiva dopo la salvezza straordinaria conquistata lo scorso dicembre, è pronto. Domenica 23 ottobre prima giornata in casa del Tennis Club Italia Forte dei Marmi, il team capitanato da Roberto Tarpani è stato presentato ufficialmente alla presenza di sponsor ed istituzioni.

“Abbiamo una buona squadra, rinforzata rispetto ad un anno fa e come al solito contraddistinta dal grande attaccamento dei ragazzi alla maglia, per noi prerogativa imprescindibile”, commenta Tarpani appena rientrato dall’Atp 250 di Napoli che ha visto protagonista Francesco Passaro, lanciatissimo verso la Top-100.

Proprio il talento di casa sarà la punta di diamante della squadra: “Siamo tutti amici, giochiamo questo campionato con la voglia di lottare e di fare bene”, sottolinea il classe 2001 in lizza per le Intesa San Paolo Next Gen Atp Finals di Milano. Assieme ai Maestri Andrea Grasselli, Stefano Lillacci e Francesco Vazzana, erano presenti il presidente del comitato umbro della Federtennis Roberto Carraresi, l’assessore allo sport del Comune di Perugia Clara Pastorelli, gli imprenditori-sponsor Lorenzo Fasola e Giuseppe Fornari. “Questo team e lo Junior Tennis Perugia sono un orgoglio per il movimento tennistico regionale”, ha aggiunto Carraresi.

Tanto sport ai vertici nazionali

“Il Comune di Perugia può vantare tanto sport ai vertici nazionali ed il tennis ne è una grande parte grazie anche allo Junior” ha rimarcato Pastorelli. “I ragazzi sono molto uniti e vederli giocare con grande entusiasmo e spirito di sacrificio è bellissimo. Regalateci altre soddisfazioni”, il pensiero di Fasola e Fornari. “Campionato duro, del resto parliamo delle migliori 16 squadre in Italia”, il parere tecnico del vice-capitano Maestro Andrea Grasselli.

GIRONE E CALENDARIO – Il girone 4 della serie A1 è composto, oltre che da Junior e Tc Italia, anche da Tc Rungg e Sporting Club Selva Alta Vigevano. Dopo l’esordio in Versilia, mercoledì 26 ottobre per lo Junior ‘prima’ in casa, in via XX settembre, sempre contro i toscani. Poi domenica 30 ottobre ancora tra le mura amiche contro gli altoatesini del Tc Rungg e martedì 1 novembre a Perugia arrivano i lombardi del Selva Alta.

REGOLAMENTO – La prima classificata dei 4 gironi va ai playoff Scudetto, la seconda è salva. Terza e quarta disputeranno i playout per evitare la retrocessione.

IL TEAM – Oltre a Francesco Passaro, ci saranno il tunisino Skander Mansouri (nr. 249 Atp), il neo acquisto Gian Marco Moroni (362 ma già 159), il francese Kyrian Jacquet (471), il bosniaco Tomislav Brkic (57 in doppio), Andrea Militi Ribaldi che in estate ha centrato il primo punto Atp, Tomas Gerini, Gilberto Casucci, Davide Natazzi, Federico Cecconi ed Emanuel Fiorentini.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*