La Nostra Cannara: “Gareggia irride i cittadini, amministri invece di insultare”

CANNARA – A Cannara non si placano i malumori e i veleni post elettorali. E sul ponte si riaccende un po’ di polemica. Il sindaco Gareggia perde le staffe sui social e la “Nostra Cannara” non perde occasione per farglielo notare.
“Il sindaco Fabrizio Gareggia, da poco ritornato titolare della fascia tricolore – dice una nota – non perde occasione di dimostrare la sua scarsa propensione all’ascolto e alla comprensione, dimostrandosi ancora una volta arrogante e poco predisposto alle critiche. 
Il caso è quello dei lavori del ponte di Cannara. In un post sui social Gareggia definisce i suoi concittadini come deficienti e capre, perché hanno osato criticare il suo operato”.



“Il Sindaco di “tutti”, il “primo” cittadino sembra non conoscere la democrazia e l’educazione, dando un esempio penoso e pericoloso di prepotenza. Questa è la considerazione che ha per coloro che rappresenta e per il ruolo che riveste. L’auspicio è che il nostro sindaco, perché il primo cittadino non è della maggioranza o dell’opposizione ma deve rappresentare e tutelare l’intera città, inizi veramente ad amministrare tutti, sotterrando l’ascia di guerra e dismettendo i toni da ‘uomo solo al comando’ ai quali è molto affezionato. E’ il caso di fare qualcosa per Cannara e non certo insultare i suoi cittadini”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*