Il Comitato Chianelli presenta il bilancio 2018: 764mila euro per la solidarietà

Domenica a Nocera Umbra grande festa di Ringraziamento dedicata ai volontari

Il Comitato Chianelli presenta il bilancio 2018: 764mila euro per la solidarietà

Il Comitato Chianelli presenta il bilancio 2018: 764mila euro per la solidarietà

PERUGIA –  Un investimento complessivo di 764mila euro per la solidarietà. È questa la cifra che il Comitato per la vita “Daniele Chianelli” ha donato nel 2018. Una somma significativa che contiene tante voci importanti: ricerca, macchinari e strumentazioni all’avanguardia, assistenza ai pazienti e alle famiglia. Il bilancio verrà illustrato dal presidente del Comitato, Franco Chianelli nel corso della tradizionale “Festa di Ringraziamento” dedicata a tutti i volontari che quest’anno si svolgerà domenica 9 giugno a Nocera Umbra, ospiti del Comune e dell’Ente Palio cittadino.

Più nel dettaglio il Comitato ha versato 226.568 euro in borse di studio per sostenere il lavoro dei ricercatori del Creo, il Centro di ricerca emato-oncologico dell’Università di Perugia. Sono invece 237.875 euro i fondi donati nel corso dell’anno per l’acquisto di macchinari e strumentazioni all’avanguardia sia per i laboratori del Creo che per i Reparti di Ematologia e Oncoematologia pediatrica dell’Ospedale di Perugia.

Quasi 130mila euro, invece, sono stati  investiti nel Gruppo multidisciplinare un gruppo di professionisti (psicologhe, assistenti sociali, mediatori culturali, musicoterapeuti, arteterapeuti, volontari, educatori e clown) che supportano il personale sanitario ma anche la scuola ed il servizio religioso, prendendo in carico il paziente a 360 gradi e assistendolo in ogni sua esigenza.

Oltre 170mila euro infine sono stati spesi per l’assistenza alle famiglie, molte delle quali ospitate al Residence “Daniele Chianelli” che offre la possibilità ai malati e ad i loro familiari di vivere in una casa, a pochi metri dall’ospedale, senza costi di affitto e nel calore di una vera abitazione.

La relazione di rendicontazione che illustrerà il presidente Chianelli introdurrà un altro importante momento della giornata: il convegno scientifico “Ematologia: traguardi raggiunti e nuovi orizzonti” coordinato dai direttori delle Strutture complesse di Ematologia e Trapianto di midollo, professor Brunangelo Falini e di Oncoematologia pediatrica, dottor Maurizio Caniglia, le cui conclusioni sono affidate al professor emerito Massimo Fabrizio Martelli.

La festa di Ringraziamento – ha spiegato Franco Chianelli – non è solo una importante occasione per radunare le centinaia di volontari che nel corso dell’anno dedicano al Comitato il loro tempo, organizzando eventi, manifestazioni, spettacoli di beneficenza, lavorando dei reparti e al Residence per donare un sorriso a bambini, ragazzi e adulti. Ma è anche un momento in cui rendiamo conto a tutti loro di come sono stati investiti i contributi economici che con dedizione e generosità ci aiutano a raccogliere. Gratitudine e trasparenza sono due principi fondamentali a cui ci ispiriamo da quasi 30 anni.  Con il convegno scientifico infine vogliamo far conoscere a tutti i progressi scientifici fatti, ma anche gli ambiziosi obiettivi futuri che siamo orgogliosi di continuare a sostenere”.

correlati

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Solve : *
5 × 10 =