Walter Verini difende il Governo Conte e attacca Donatella Tesei

 
Chiama o scrivi in redazione


Walter Verini difende il Governo Conte e attacca Donatella Tesei

Walter Verini difende il Governo Conte e attacca Donatella Tesei

Cara Presidente,

anche la nostra comunità regionale sta attraversando giorni drammatici. Per questo l’ultima, ma proprio l’ultima cosa da fare è dare vita a propaganda e schermaglie politiche. Per questo non comprendiamo il senso delle tue prese di posizione contro il Governo, proprio – tra l’altro – nelle stesse ore in cui il tuo assessore ringraziava il commissario per l’emergenza per la collaborazione.

Nell’emergenza nazionale il Governo, anche prima di altri Paesi, ha fatto e sta facendo il possibile: per l’Umbria sono arrivati altri 15 ventilatori polmonari (intensivi e sub-intensivi) oltre a quelli già presenti. Anche in altre regioni sono arrivati dello stesso tipo: hanno tradotto le istruzioni, se scritte in lingua straniera! E se qualche presidio deve essere “adattato” lo si può fare in un giorno, massimo due. Lo si faccia anche in Umbria. Sono arrivate, inoltre, 744.960 mascherine e 1900 camici anti-contagio. Altre 50.000 mascherine sono da ieri in distribuzione. Si continuerà, incessantemente, su questa strada. Facendo il possibile, e il più possibile in fretta, superando problemi, ritardi, criticità contro un nemico terribile.

Il gruppo PD in Regione ha formulato proposte serie per l’emergenza, relativamente alle competenze regionali in materia. Che sono tante. E l’altro ieri è stato raccolto e trasmesso il grido di allarme e preoccupazione di tutti gli operatori sanitari e delle associazioni mediche in trincea, che lamentavano aspetti di disorganizzazione e criticità regionali. È stato fatto con preoccupazione, non per polemica. Tu rispondi attaccando il Governo. Non è il momento degli attacchi. Noi offriamo la nostra collaborazione in questo momento drammatico. Lo facciamo in quanto sostenitori del Governo, parlamentari, consiglieri regionali.

Lo abbiamo fatto ogni giorno in queste terribili settimane, lo stiamo facendo anche oggi e continueremo a farlo domani, così come fanno le decine e decine di Sindaci ed amministratori locali che, anche in Umbria, giorno e notte, sono vicini ai loro cittadini.

Tornerà, anche nella nostra Regione, il tempo delle contrapposizioni e delle polemiche, anche se dovrà essere corale lo sforzo per risollevarci. Oggi, cara Presidente, è davvero il momento di assumerci tutti insieme le proprie responsabilità, lasciando da parte i rimpalli, la propaganda, lo scaricabarile. Non sono capiti dalla nostra comunità e, soprattutto, sono inutili, tanto più in un momento come quello che stiamo vivendo.

Walter Verini, deputato e Commissario Pd dell’Umbria

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*