Il leader della Lega, Matteo Salvini attacca inciucio Pd-5S

Diffamazione a Salvini, il legale del 60enne di Montone punta all’assoluzione

Il leader della Lega, Matteo Salvini attacca inciucio Pd-5S

Tra venerdì e sabato la presentazione formale dei candidati presidente per la Regione Umbria e delle liste dei partiti, poi il rush finale verso il voto del 27 ottobre. Entra nel vivo la campagna elettorale in vista della consultazione dalla quale uscirà il nome di chi governerà. Donatella Tesei, senatrice candidata per il centro destra indicata dalla Lega, sta proseguendo gli incontri con le forze economiche e sociali del territorio per illustrare le sue proposte per l” Umbria. Dove oggi è tornato Matteo Salvini.

Non vedo l” ora che gli umbri possano votare perché l” inciucio contro natura Pd-M5s difficilmente verrà perdonato dalle donne e dagli uomini dell” Umbria” ha sottolineato. Sulla presenza di Cambiamo nella coalizione a sostegno di Tesei, Salvini ha detto che “questa è una terra stupenda che ha bisogno di allargare e coinvolgere“.

Lavoro intenso anche quello di Vincenzo Bianconi, candidato presidente per il patto civico con Pd-M5s, impegnato a definire la sua lista. “Bianconi per l” Umbria” sarà affiancata da quella dei partiti e movimenti che lo sostengono (non è ancora chiaro quante saranno), tra i quali il cosiddetto terzo polo.

Un primo confronto sul programma di governo per la Regione c” è stato in una riunione di coalizione.

Sabato mattina sarà intanto a Perugia il leader di Fratelli d” Italia Giorgia Meloni per presentare i propri candidati che sosterranno la candidatura di Tesei. “E” una lista che abbiamo costruito con grande impegno tenendo conto delle esigenze del territorio ma anche dell” equilibrata rappresentanza di professioni e categorie”, spiega Franco Zaffini, coordinatore regionale di FdI. “In questo modo – aggiunge – riteniamo di poter garantire alla coalizione una lista altamente competitiva.

Con questa squadra FdI si mette nelle migliori condizioni possibili per garantire il ripristino dell” alternanza alla base del funzionamento della democrazia regionale, purtroppo bloccato da anni“. Intanto si avvicina il termine per la presentazione di candidati e liste. Che andranno depositate all” ufficio unico circoscrizionale dalle 8 di venerdì a mezzogiorno di sabato. /Agenzia nazionale di stampa associata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*