Assemblea legislativa Umbria, via libera all’assestamento del bilancio 2018/2020

14 i voti favorevoli (pd, socialisti, misto/mdp, misto/rp-ic, misto/un, fdi, fi) e 2 astenuti (m5s)

 
Chiama o scrivi in redazione


Assemblea legislativa Umbria, via libera all’assestamento del bilancio 2018/2020

Assemblea legislativa Umbria, via libera all’assestamento del bilancio 2018/2020  Con 14 voti favorevoli (Pd, Socialisti, Misto/Mdp, Misto/Rp-Ic, Misto/Un, FdI, FI) e 2 astenuti (M5S), l’Aula di Palazzo Cesaroni, presieduta da Donatella Porzi, ha dato il via libera all’assestamento del bilancio di previsione finanziario 2018-2019-2020 dell’Assemblea legislativa. Previsto l’utilizzo di un ‘avanzo libero’ che per l’annualità 2017 è pari a 1milione 162mila euro. Di questi, 755mila euro saranno impiegati per interventi di straordinaria manutenzione della sede di Palazzo Cesaroni (oltre 55mila euro per uno studio sulla staticità dell’edificio); circa 237mila euro per potenziamento informatico (177mila per spese investimento); 80mila euro saranno destinati a patrocini per iniziative di istituzioni o privati del settore sociale; 40mila euro per progetti di collaborazione con l’Università di Perugia; 50mila euro infine per l’adeguamento del “fondo rischi”. INTERVENTI: Claudio RICCI (Misto/Rp-Ic): “In coerenza con l’approvazione del bilancio preventivo 2018, voterò favorevolmente anche su questo atto. Un ringraziamento per il lavoro svolto va all’Ufficio di presidenza e al personale di questa Assemblea legislativa”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*