Elezioni politiche, l’associazione Orizzonti: “Ribadiamo l’impegno per la coalizione di Centro-sinistra”

 
Chiama o scrivi in redazione


Incontro per l'Italia per l'Umbria
Incontro per l'Italia per l'Umbria

Oltre 400 persone all’incontro organizzato al Park Hotel di Ponte San Giovanni di Perugia – Tra i temi affrontati, crisi economica, immigrazione e ruolo dell’Umbria nei prossimi anni

(umbriajournal.com by AVInews) – Perugia, 24 feb. – Oltre 400 persone hanno partecipato all’incontro ‘Per l’Italia Per l’Umbria’ al Park Hotel di Ponte San Giovanni di Perugia, sabato 24 febbraio, in occasione dell’iniziativa promossa dall’associazione #Orizzonti a sostegno dei candidati del centrosinistra nel collegio uninominale di Perugia.

Presenti Giacomo Leonelli e Giampiero Giulietti, candidati nei collegi rispettivamente di Camera e Senato, Catiuscia Marini, presidente della Regione Umbria, Nilo Arcudi, capogruppo al Comune di Perugia, e Anna Celani, presidente dell’associazione #Orizzonti. “Attraverso questo appuntamento – hanno spiegato i promotori – abbiamo voluto ribadire l’impegno per il rinnovamento di un centrosinistra credibile e quanto più vicino ai bisogni reali delle persone”.

La crisi economica e sociale che ancora colpisce larghi strati della popolazione, le crescenti disuguaglianze, la difficile sfida dell’immigrazione, la necessità di costruire una Europa più giusta e democratica e il ruolo dell’Umbria nei prossimi anni: sono state queste le tematiche affrontate. I candidati, inoltre, si sono interrogati su quali siano oggi le richieste degli elettori.

Dal dibattito è emerso come ci sia la necessità di “un rinnovato slancio economico che favorisca nuove opportunità lavorative, che sfrutti i vantaggi di un mutato contesto; una revisione del sistema di welfare e dei servizi, da quello scolastico a quello sanitario, che vada incontro ai cittadini; la costruzione di una società aperta all’integrazione, solidale e disponibile all’ascolto e all’accoglienza, l’unica capace di garantire la sicurezza alle famiglie, a partire dai più piccoli e dagli anziani”.

“Attraverso il grande lavoro svolto dall’associazione Orizzonti – ha spiegato Celani –, che ha raccolto nel 2017 più di 2mila adesioni tra cui più di trentacinque amministratori della nostra Regione, si è tentato di raccogliere tali sfide per l’Umbria e lo straordinario successo, testimoniato dalla massiccia partecipazione alle tre iniziative organizzate nel 2017, confermano che la strada intrapresa è quella corretta per costruire una società regionale più moderna, giusta e libera”.

“Il confronto con Giacomo Leonelli, Giampiero Giulietti e la presidente Marini – ha sottolineato Arcudi – vanno in questa direzione. Nell’iniziativa è emersa convintamente la volontà di sostenere la coalizione e i candidati nei collegi, tenuto conto della nostra naturale collocazione in questa area e della necessità di contrastare l’avanzata dei populismi e delle destre sovraniste e xenofobe che minacciano il nostro il paese. Ci auguriamo che la scelta dell’Umbria, dell’Italia e dell’Europa ricada sul centrosinistra, in vista di un futuro realmente inclusivo e di crescita, che guardi alle nuove generazioni e al rilancio culturale ed economico delle nostre comunità. L’auspicio, infine, è quello che lavorando insieme e mettendo di nuovo al centro gli ideali riformisti, socialisti, civici e progressisti, sia possibile recuperare e anzi rafforzare, la fiducia nelle istituzioni e nella rappresentanza politica”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*