Pietrafitta, Enel Produzione, nessuna correlazione tra presenza ceneri e patologie

 
Chiama o scrivi in redazione


Pietrafitta, Enel Produzione, nessuna correlazione tra presenza ceneri e patologie

Pietrafitta, Enel Produzione, nessuna correlazione tra presenza ceneri e patologie

In riferimento all’udienza tenutasi ieri, Enel Produzione evidenzia che la consulenza della USL, analizzando in modo netto e scrupoloso l’intera popolazione delle aree limitrofe alla Centrale, ha chiaramente escluso la possibilità di correlazione tra la presenza delle ceneri e le patologie neoplastiche riscontrate.

Enel Produzione ha già da tempo in corso un’attività di collaborazione con le autorità amministrative per gli interventi ambientali, che non si limitano alle sole aree attualmente di sua proprietà ma si estendono anche ai terreni oggi di soggetti terzi, da questi ultimi mai bonificati nonostante le ingenti somme versate all’epoca della cessione da parte dell’Azienda a tale preciso scopo.

L’avvio delle procedure di bonifica come soggetto non responsabile è la naturale espressione delle politiche di Enel Produzione per assicurare costantemente l’interesse del territorio e dell’ambiente. Tali attività costituiscono, inoltre, il prosieguo di una collaborazione volta a favorire il completo ripristino ambientale dell’area di Pietrafitta, fatto salvo il diritto di rivalsa sui soggetti responsabili.

Enel Produzione confida che verrà confermata l’estraneità dell’Azienda ai fatti contestati, così come già riconosciuto dalla Procura di Perugia.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*