Appalti all’ospedale di Terni, Dal Maso indagato per turbativa d’asta

Appalti all'ospedale di Terni, Dal Maso indagato per turbativa d'asta
Maurizio Dal Maso

Appalti all’ospedale di Terni, Dal Maso indagato per turbativa d’asta. Quattro persone sono indagate per ‘turbata libertà del procedimento di scelta del contraente’. L’inchiesta portata avanti dalla guardia di finanza che coinvolge quattro nomi dell’ospedale Santa Maria di Terni, tra cui anche il direttore generale Maurizio Dal Maso.

A riportare la notizia è il Il Messaggero Umbria. L’indagine – secondo quanto riferito – riguarderebbe una delibera per l’affidamento di un progetto sperimentale sulla prevenzione delle infezioni nella struttura ospedaliera, per un importo complessivo da 249 mila euro che però doveva essere messo a bando, con tanto di gara ad evidenza pubblica.

Gli avvisi di conclusione delle indagini preliminari sono stati notificati in questi giorni al direttore generale Maurizio Dal Maso, al direttore amministrativo, ad un dirigente e ad un funzionario dell’azienda ospedaliera Santa Maria.

In riferimento alle recenti notizie di stampa su un’indagine per ipotesi di turbativa d’asta avviata all’ospedale di Terni,  la direzione aziendale conferma di avere già fornito tutti i documenti e tutti i chiarimenti richiesti dalle autorità competenti, in spirito di completa collaborazione, per quanto riguarda il progetto di miglioramento assistenziale realizzato nell’Azienda ospedaliera Santa Maria di Terni per la riduzione delle infezioni  ospedaliere, in particolare  quelle del sito chirurgico.

Riconfermando la massima disponibilità e collaborazione, la direzione aziendale ha già oggettivamente dimostrato di avere sempre operato nel rispetto  completo delle  leggi  vigenti,   tant’è che, come già esplicitato alla procura, in realtà non vi è stata alcuna spesa aggiuntiva e alla fine della sperimentazione sono stati riscontrati una sensibile riduzione delle infezioni ospedaliere e un importante risparmio in termini di giornate di degenza, costi diretti e indiretti legati all’assistenza.

correlati

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Solve : *
28 ⁄ 14 =