Umbria Jazz, il Jazz, Perugia e l’Umbria, operatori commerciali potrebbero fare di più

Boom di presenze a Perugia per Umbria Jazz, pienone di alberghi e strutture ricettive

da Francesca Berioli
Umbria Jazz, il Jazz, Perugia e l’Umbria, operatori commerciali potrebbero fare di più. Vorrei brevemente dire anche io la mia su Umbria Jazz, una manifestazione che è oramai parte della città di Perugia e della Regione Umbria. Penso che gli operatori commerciali perugini potrebbero fare molto per farla entrare ancora di più nel tessuto cittadino e regionale.

A Cortona per esempio c’è un piccolo festival jazz organizzato proprio da ristoratori e gestori di locali che nei loro locali ospitano gruppi jazz. Perché a Perugia al di fuori dei giorni di Umbria Jazz e dei concerti del Jazz Club non fanno qualche cosa del genere? I musicisti jazz perugini e umbri non mancano, per loro sarebbe una bella vetrina per i commercianti un richiamo a basso costo, fermo restando che la musica si deve pagare.

Quello che penso è che Umbria Jazz albergatori, barristi, ristoratori la possano aiutare non necessariamente dandole dei denari, ma ricordando al mondo del jazz che Perugia e l’Umbria sono tutto l’anno la regione e la città del jazz aiutandole a diventarlo ancora di più.

Eventi in Umbria

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*