Australia: Primo Caso Umano di Influenza Aviaria H5N1 nel Paese

Un bambino proveniente dall'India è stato infettato dal virus H5N1 e rientrato nello stato di Victoria; gli esperti rassicurano sul rischio di trasmissione

Australia: Primo Caso Umano di Influenza Aviaria H5N1 nel Paese

Australia: Primo Caso Umano di Influenza Aviaria H5N1 nel Paese

Nello stato di Victoria, Australia, è stato segnalato il primo caso umano di influenza aviaria H5N1 nel Paese. Il Dipartimento Salute dello Stato ha confermato che si tratta di un bambino che ha contratto l’infezione in India e successivamente è rientrato nel Victoria. Il paziente ha manifestato i sintomi a marzo, ma solo successivamente il virus è stato rilevato attraverso test di sorveglianza effettuati su campioni influenzali positivi.

Nonostante la gravità dell’infezione sviluppata dal bambino, le autorità sanitarie rassicurano sul suo recupero completo e sul fatto che non ci siano stati ulteriori casi collegati a questo episodio. Il tracciamento dei contatti non ha individuato altri casi di influenza aviaria nella regione. Gli esperti sottolineano che al momento non ci sono prove di trasmissione del virus nel Victoria e che il rischio di ulteriori casi umani è molto basso.

Sebbene il ceppo H5N1 isolato in questo caso sia ad alta patogenicità, non è lo stesso ceppo responsabile delle epidemie riscontrate negli Stati Uniti tra le mucche da latte e nel caso umano associato al settore lattiero-caseario. Questo caso segna anche la prima volta in cui il virus H5N1 viene rilevato in Australia, sia in una persona che in un animale.

Le autorità sanitarie rimangono in allerta, continuando la sorveglianza e prendendo misure preventive per evitare la diffusione del virus. Mentre la situazione è sotto controllo e non vi è alcun rischio immediato per la popolazione, la scoperta di questo caso sottolinea l’importanza della vigilanza continua e della prontezza nell’affrontare le minacce legate all’influenza aviara.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*