Prescrizione, Walter Verini, Pd non chiede abiure ma va cambiata

 
Chiama o scrivi in redazione


v

Prescrizione, Walter Verini, Pd non chiede abiure ma va cambiata

“Probabilmente questa legge rappresenta un principio identitario. Pero’ paralizzante. Bene, ora entra in vigore, ma poi facciamola finita con i totem. Il ministro non puo’ ignorare che su quattro forze politiche della maggioranza, tre sono profondamente contrarie alla sua riforma. Non chiediamo abiure, ma e’ inaccettabile che lui stia fermo su posizioni che vedono contrario tutto il mondo della avvocatura, e se anche l’ Anm si e’ espressa a favore, nelle audizioni ci sono stati autorevoli magistrati che hanno evidenziato i rischi. E’ ora di passare dalle bandierine a un lavoro serio di sintesi”.

Lo dice il Pd Walter Verini parlando della prescrizione in un’ intervista a ‘ La Stampa’ .

“Abbiamo detto che non vorremmo usare la nostra proposta di legge non per paura, ma perche’ continuiamo ad augurarci che si giunga a un punto di vista condiviso. Se cosi’ non fosse, ce la vedremo in Parlamento”, aggiunge Verini.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*