Quirinale, Pd e M5s, l’appello per un bis del Presidente in carica

L'identikit del Pd per il Colle è "un presidente o una presidente di profilo istituzionale, non un capo di partito"

Quirinale Pd e M5s appello per un bis del Presidente in carica

Quirinale, Pd e M5s, l’appello per un bis del Presidente in carica

“L’identikit del Pd per il Colle è “un presidente o una presidente di profilo istituzionale, non un capo partito, né uno come me o Salvini o Conte o Berlusconi. Profilo istituzionale, super partes, un po’ come è stato Mattarella, che è stato un grande presidente, e io credo che si debba chiedere al Parlamento di votare un presidente con le caratteristiche di Mattarella…”.


Fonte: Agenzia nazionale di stampa associata


Lo ha detto il segretario del Pd, Enrico Letta, a DiMartedì, su La 7. E a Giovanni Floris che lo ha interrotto dicendogli: ‘O Mattarella’, Letta ha risposto: “Sarebbe il massimo, ovviamente”.

“Anche se noi trovassimo l’accordo su un candidato o una candidata” al Colle “che prendesse un largo consenso, è chiaro a tutti che il patto di governo deve trovare nuova energia. E’ chiaro a tutti che in queste ultime settimane ci sia fatica. Credo che la legislatura debba andare a scadenza naturale, allora c’è bisogno di un nuovo patto di governo, in qualunque condizione”, ha detto il segretario del Pd.

Per il Colle lancio “un appello alle altre forze politiche e in particolare al centrodestra: vediamoci domani al tavolo, ma in modo serio. L’unica condizione che ritengo inaccettabile è una parte che si siede e dice: io propongo il capo-partito della nostra fazione e voi ce lo votate. Non credo che porti da nessuna parte, ci si siede e ci si alza”, ha detto il segretario del Pd, Enrico Letta. Berlusconi deve fare prima un passo indietro? “Questo sì, anche perché non è che noi dobbiamo pagare un prezzo per la rinuncia di Berlusconi”.

Un nuovo governo sostenuto da una maggioranza Ursula? “Mi sembra molto improbabile, anche per un motivo molto semplice: stiamo vivendo una fase della vita del Paese complicata, con la gestione dei vaccini, mi fa pensare e dire che la fine della legislatura sia gestita da una maggioranza larga piuttosto che da una maggioranza che deve andare in Parlamento a cercare quattro o cinque voti”. ha detto Enrico Letta.

Anche tra i deputati M5s sale l’appello per un bis di Sergio Mattarella. Sarebbero stati già 5 o 6 gli interventi in assemblea favorevoli a richiedere un altro mandato al capo dello Stato: “Serve una figura di garanzia, serve Mattarella” il senso degli interventi, secondo quanto riferito da chi partecipa alla riunione.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*