Nodino Ponte San Giovanni, Mattioni (Lega): “Melasecche garantisce il raddoppio della rampa dello svincolo”

Nodino Ponte San Giovanni Mattioni Lega Melasecche raddoppio rampa

Nodino Ponte San Giovanni, Mattioni (Lega): “Melasecche garantisce il raddoppio della rampa dello svincolo”

Si è svolto a Ponte San Giovanni un incontro tra numerosi cittadini del comitato Pro nodino “Chi salverà Ponte San Giovanni” e l’assessore ai trasporti della Regione Umbria Enrico Melasecche.


Fonte: Ufficio stampa
Lega Perugia


Presente, su invito, anche il capogruppo della Lega Lorenzo Mattioni che ha spiegato le ragioni della posizione politica sul tema “nodino ” del Gruppo Consiliare di Perugia e del Commissario cittadino onorevole Simone Pillon.

“A maggio ci fu un voto in consiglio comunale di rinvio di decisione sulla necessità dell’opera – spiega il capogruppo Mattioni – perché per la Lega di Perugia mancavano due tasselli: la garanzia che il nodino fosse il primo stralcio dell’infrastruttura che necessariamente doveva essere completata fino a Corciano per liberare anche il Capoluogo dal traffico e dall’ inquinamento ed il raddoppio della rampa dello svincolo di Ponte San Giovanni.

Prendiamo positivamente atto che l’assessore Melasecche ha saputo farsi carico di entrambe le questioni e che, come ha specificato durante l’incontro, ha anche ottenuto garanzie di realizzazione. Al netto delle necessarie ultime valutazioni tecniche sull’impatto ambientale, non esiste più per la Lega di Perugia alcun motivo ostativo per la partenza dei lavori”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*