Palamara si difende e chiama i ministri, una lista di 133 testimoni

 
Chiama o scrivi in redazione


Csm sospende Palamara da funzioni accolta richiesta Pg Cassazione

Palamara si difende e chiama i ministri, una lista di 133 testimoni

L’ex presidente dell’Anm Luca Palamara per difendersi chiama in causa ministri (ex e attuali), magistrati, Csm al completo e pure il consigliere giuridico del presidente della Repubblica.

Si tratta di una lista di 133 testimoni, quella depositata dai difensori Roberto Rampioni e Benedetto Marocchi Buratti, persone chiamate a deporre nel procedimento davanti alla sezione disciplinare del Consiglio superiore della magistratura. L’udienza è prevista il prossimo 21 luglio.

Dall’ex ministro della Giustizia e vicesegretario del Pd Andrea Orlando, al magistrato e scrittore Gianrico Carofiglio, ai presidenti emeriti della Consulta, Cesare Mirabelli e Giovanni Maria Flick.

L’elenco comprende tra gli altri l’ex ministro della Difesa Roberta Pinotti, l’ex senatrice Anna Finocchiaro, l’attuale vicepresidente di Palazzo dei Marescialli David Ermini e gli ex Michele Vietti e Giovanni Legnini, il procuratore nazionale antimafia e antiterrorismo Federico Cafiero De Raho, i pm romani Domenico Ielo, Sergio Colaiocco Luca Tescaroli, l’ex presidente della Corte dei Conti Raffaele Squitieri.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*