Fugge dalla polizia in bicicletta ma cade, aveva rubato un paio di scarpe

 
Chiama o scrivi in redazione


Fugge dalla polizia in bicicletta ma cade, aveva rubato un paio di scarpe

Fugge dalla polizia in bicicletta ma cade, aveva rubato un paio di scarpe

Sottoposto agli arresti domiciliari con permesso di assentarsi per sottoporsi a cure mediche, ruba due paia di scarpe Un giovane ternano di origini marocchine, pregiudicato e tossicodipendente, è stato sorpreso dalla Squadra Volante nella tarda mattinata del 23 luglio scorso mentre usciva con fare sospetto da un negozio di abbigliamento del centro, con in mano una busta in plastica contenente due paia di scarpe da uomo.

© Protetto da Copyright DMCA

Quando si è reso conto di essere osservato dagli agenti, si è dato ad una rocambolesca fuga: ha inforcato la propria bicicletta e ha pedalato velocemente tentando di far perdere le proprie tracce, senza però riuscirvi; quando ad un certo punto ha voluto salire in corsa il bordo di un marciapiede, ha perso l’equilibrio ed è rovinato contro la ruota di scorta sul portellone posteriore di una jeep in sosta.

Le scarpe, nuove e con il logo del negozio, sono state mostrate alla responsabile del punto vendita che ha constatato che erano quelle mancanti dallo scaffale sul quale erano state esposte. Il giovane è stato denunciato per il reato di furto aggravato, nonché segnalato alla competente Autorità Giudiziaria per aver commesso il reato abusando del permesso di assentarsi per motivi di salute.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*