Anziana si ustiona con la stufa, è in rianimazione all’ospedale di Perugia

 
Chiama o scrivi in redazione


Due persone trovate morte in città diverse, intervento dei vigili del fuoco

Anziana si ustiona con la stufa, è in rianimazione all’ospedale di Perugia

La donna di 85 anni, salvata ieri pomeriggio in via Mastrodicasa a Ponte Felcino, è ricoverata nel reparto di Rianimazione del Santa Maria della Misericordia con ustioni nel 30 per cento del corpo. L’anziana stava accendendo il fuoco nella stufa con l’alcol, ma c’è stato un ritorno di fiamma e subito l’incendio.

A dare l’allarme i vicini di casa che l’hanno fatta uscire dall’abitazione. Sul posto i medici del 118, e una squadra dei vigili del fuoco del Distaccamento di Corso Cavour e in rinforzo anche un autobotte dalla centrale dei pompieri di Madonna Alta.

I danni all’abitazione sono stati limitati, ma le condizioni dell’anziana sono preoccupanti. E’ stata trasportata in codice rosso all’ospedale e sottoposta a tutti gli accertamenti. E’ ustionata in varie parti del corpo. Le sue condizioni sono stabili. Sul posto sono intervenuti anche i carabinieri di Ponte San Giovanni.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*